Focaccia di Recco

    Focaccia di Recco

    3persone l'hanno salvata
    1ora5minuti


    2 persone hanno provato questa ricetta

    La focaccia di Recco è legata ai miei ricordi universitari, quando d'estate scappavamo via dalla torrida Milano e ci rifugiavamo sulla costiera ligure dove ci cibavamo di focaccia di Recco per un weekend intero. Non solo era buonissima, ma anche economica per degli studenti squattrinati in vacanza sulla carissima costiera ligure. Tutte le volte che la preparo, cerco un po' di quella spensieratezza; non sempre la trovo, ma mi consolo con una focaccia facilissima e gustosissima.

    alemarsi Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 300g di farina di manitoba
    • 30ml di olio extra vergine di oliva + un paio di cucchiaini per spennellare
    • 200ml acqua a temperatura ambiente o q.b.
    • 350g di crescenza
    • 1 pizzico di sale

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 15minuti  ›  Tempo aggiuntivo:40minuti riposo  ›  Pronta in:1ora5minuti 

    1. In una ciotola raccogliere la farina e l'olio e aggiungere abbastanza acqua da formare una palla soda ma ancora morbida. Trasferire la palla su una spianatoia e lavorarla per 5 minuti o fino a creare un panetto liscio ed elastico. Dividerlo a metà e avvolgere ciascuna pallina di impasto in un foglio di pellicola per alimenti. Lasciar riposare per 40 minuti/1 ora fuori dal frigo.
    2. Riscaldare il forno a 200°C. Spennellare il fondo di una leccarda con poco olio o rivestirla con della carta da forno.
    3. Riprendere le due palline di impasto e stendere la prima in una sfoglia sottile; quindi, prenderla delicatamente sul dorso delle mani e allargare la pasta con le nocche dei pugni, poco alla volta, fino a creare una sfoglia sottilissima, quasi trasparente, delle dimensioni della leccarda. La pasta tenderà ad essere più sottile al centro e più spessa ai lati. Se dovesse rompersi, nessun problema, basterà sigillarla con le mani.
    4. Foderare con la pasta il fondo della leccarda da forno, quindi distribuire la crescenza a fiocchi, uniformemente su tutta la superficie. Stendere anche la seconda pallina di impasto, procedere nuovamente ad allargarla delicatamente con le mani e adagiarla sopra, sigillando bene in bordi. Bucherellare la superficie con una forchetta in modo che non si gonfi in cottura, spennellare con poco olio e cospargere con 1 pizzico di sale.
    5. Infornare e cuocere la focaccia di 12-15 minuti o finché sarà ben dorata. Sfornare e servire immediatamente.

    Sostituzioni

    Se non avete la crescenza, sostituitela con lo stracchino.

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    Beatrice
    0

    Buonissima e facilissima, non avrei mai immaginato. Con queste dosi procurarevi una leccarda grande, la mia era un po' piccola e la focaccia è venuta sottile al centro ma spessa sui lati e la cottura è stata difficile. - 15 giu 2016

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta