Ziti alla genovese

    Ziti alla genovese

    2persone l'hanno salvata
    3ore10minuti


    3 persone hanno provato questa ricetta

    La pasta alla genovese è un'istituzione della cucina napoletana. Un salsa bianca realizzata con girello di manzo e cipolle dolci, cotti lentissimamente così da creare un sugo dolce e saporito, ideale per condire paccheri, ziti o anche tagliatelle.

    Puglia, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 1kg di cipolla bianca dolce tagliata finissima
    • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • 30g di burro + 1 noce alla fine
    • 1 girello di manzo da 700g tagliato a bocconcini da 1cm
    • 1 bicchiere di vino bianco
    • 400g di paccheri napoletani, ziti o anche delle tagliatelle all'uovo
    • 1 bicchiere di brodo di carne
    • sale e pepe q.b.
    • parmigiano grattugiato per condire

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 3ore  ›  Pronta in:3ore10minuti 

    1. Sciogliere il burro in una casseruola insieme all'oilo. Aggiungere quindi le cipolle tagliate finissime e cuocerle per qualche minuto a fuoco dolce.
    2. Unire quindi anche la carne, salare e rosolarla da tutti i lati. Sfumare con il vino bianco, quindi portare su fuoco basso, coprire la casseruola e lasciar cuocere a fuoco lentissimo la genovese per 3 ore. Di tanto in tanto, controllare la cottura e se il sugo si fosse ristretto troppo, aggiungere qualche cucchiaio di brodo. Al termine della cottura, cipolle e carne saranno diventati un tutt'uno e avranno dato vita ad una salsa dolce e saporitissima.
    3. Al termine della cottura della genovese, cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Scolarla al dente e condirla con la salsa alla genovese e con una noce di burro, in modo da assicurarsi che rimanga cremosa.
    4. Spolverare con il parmigiano grattugiato e servire.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta