Frittata di spinaci e salmone

    Frittata di spinaci e salmone

    1persona l'ha salvata
    30minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Rapida, veloce, gustosa. La frittata di spinaci e salmone è una piatto unico delizioso quando non si ha troppa voglia di cucinare o un antipasto colorato e saporito. Potete sostituire gli spinaci surgelati con quelli freschi e non servirà nemmeno lessarli, basterà farli appassire velocemente in padella!

    saretta Lombardia, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 6 uova
    • 250g di spinaci surgelati
    • 1 noce di burro
    • 1 pizzico di noce moscata
    • 100g di salmone affumicato
    • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • sale e pepe q.b.
    • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
    • 1 mazzetto di aneto fresco tritato

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 10minuti  ›  Pronta in:30minuti 

    1. Sbollentate gli spinaci in abbondante acqua bollente per 2-3 minuti. Scolateli e strizzateli bene. Saltateli velocemente in padella insieme ad una noce di burro, noce moscata e sale. Fate in modo che l'acqua in eccesso evapori bene, quindi spegnete il fuoco e lasciateli raffreddare.
    2. Tagliate a listarelle il salmone affumicato. Rompete le uova in una ciotola capiente e sbattetele bene. Aggiungete il formaggio, il salmone a pezzettini e quindi, quando saranno intiepiditi, anche gli spinaci. Salate e pepate, condite con l'aneto fresco tritato.
    3. Riscaldate l'olio in una padella larga da 20cm di diametro e non appena sarà caldo versate la frittata. Distribuitela bene su tutti i lati, quindi non appena comincia a rassodarsi sul fondo scrollate la padella, abbassate la fiamma, coprite e lasciate cuocere per una decina di minuti. Scrollate di tanto in tanto la padella per accertarvi che la frittata non si stia attaccando. Servendovi di un piatto grande rovesciate la frittata a metà cottura.
    4. Spegnete il fornello, lasciate intiepidire e servite la frittata a temperatura ambiente o aspettate che sia completamente fredda, conservatela in frigo e servitela anche il giorno dopo.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta