Tagliatelle al ragù di carne con funghi

    2 ore 20 minuti

    Queste tagliatelle al ragù sono insaporite anche dalla presenza dei funghi, che cuocio prima ed aggiungo al sugo solo 30 minuti dalla fine della cottura. Il ragù è preparato alla napoletana, con la polpa di manzo e non con il macinato. Servite la carne come secondo piatto ed avrete un perfetto pranzo della domenica!


    3 persone hanno provato questa ricetta

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • Per il ragù ai funghi
    • 1 cipolla bianca tagliata fine
    • 4 cucchiai in totale di olio extra vergine di oliva
    • 500g di polpa di manzo tagliata a cubetti regolari
    • 1/2 bicchiere di vino bianco
    • 500ml di passata di pomodoro
    • 1-2 mestoli di brodo di carne
    • 300g di funghi
    • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
    • sale e pepe q.b.
    • Altri ingredienti
    • 400g di tagliatelle all'uovo
    • parmigiano grattugiato per servire

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 2ore  ›  Pronta in:2ore20minuti 

    1. Preparare un soffritto di cipolle saporito, soffriggendo le cipolle in 2 cucchiai di olio di oliva su fuoco dolce per 10 minuti o finché diverranno morbide. Le cipolle non devo dorarsi ma appassirsi. Dividere a metà le cipolle.
    2. Riscaldare 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva in una pentola e quindi unire la carne. Rosolarla bene da tutti i lati in modo che perda il rosso della carne cruda e diventi di un bel dorato. L'operazione durerà circa 7-10 minuti. Salarla.
    3. Versare il vino nella casseruola della carne, alzare la fiamma e far sfumare. Quindi aggiungere alla pentola metà delle cipolle soffritte e mescolare bene. Unire per ultima la salsa di pomodoro e insaporire la carne mescolando bene.
    4. Portare a bollore, quindi abbassare la fiamma e coprire la pentola. La salsa dovrà appena sobbollire per almeno 2 ore. Controllare di tanto in tanto la cottura per accertarsi che il ragù non si stia attaccando sotto e nel caso risultasse troppo denso, aggiungere 1 mestolo di brodo.
    5. Mentre il ragù cuoce aggiungere i funghi alla padella con le cipolle restanti e rosolarli per qualche minuto, finché saranno appena morbidi. Salare, condire con il prezzemolo, spegnere il fuoco e tenere da parte.
    6. 30 minuti prima della fine della cottura unire anche i funghi ala pentola del ragù, mescolare e continuare la cottura sempre a fuoco medio-basso. Una volta cotto, prelevare la carne insieme ad un mestolo o due di salsa e tenerla al caldo.
    7. Portare a bollore abbondante acqua salata e cuocere le tagliatelle. Scolarle molto al dente e passarle nella padella del ragù (già privato della carne) per finire la cottura per 1 minuto o 2 su fuoco medio.
    8. Distribuire le tagliatelle nei piatti e condirle con una spolverata di parmigiano. Terminate le tagliatelle, servire la carne del ragù come secondo.

    Consigli

    Cuocio le cipolle a parte per evitare il fastidioso retrogusto che potrebbero dare alla carne. La carne, infatti, ha bisogno di essere rosolata a temperature alte, a cui le cipolle rischiano di bruciarsi. In questo modo, trovo che invece la cipolla rimanga dolce e aggiunga sapore al piatto.

    Mescolare pasta e sugo

    Preferisco scolare la pasta molto al dente e finire la cottura nella pentola del sugo in modo che si condisca bene e assorba quanto più sugo possibile. Se il sugo fosse molto denso potrebbe essere utile tenere da parte 1 mestolo o 2 di acqua di cottura della pasta, da aggiungere in caso di necessità.

    Lette di recente

    Recensioni e stelle assegnate
    Media delle stelle in tutti i Paesi:
    (0)

    Recensioni in Italiano: (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta