Insalata vegetariana con quinoa rossa

    Insalata vegetariana con quinoa rossa

    3persone l'hanno salvata
    2ore25minuti


    4 persone hanno provato questa ricetta

    Meno comune ma altrettanto saporita rispetto a quella gialla, la quinoa rossa è un alimento sano, versatile e gluten free. L'ho assaggiata la prima volta in questa insalata profumata ad una festa e mi ha piacevolmente stupita e incuriosita. Da allora non manca mai nei miei buffet e conto presto di sperimentarla anche in polpettine e altri piatti.

    alemarsi Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 8 

    • 300g di quinoa
    • 600g di acqua
    • sale q.b.
    • 1 cucchiaino di olio
    • 1 peperone giallo
    • 1 cipolla rossa di Tropea
    • 200g di pomodorini rossi o verdi
    • 2 cetrioli freschi
    • 2 cucchiai di olive nere a fette
    • 50g di feta sbriciolata
    • olio extra vergine di oliva q.b.
    • il succo di 1 limone
    • qualche fogliolina di menta fresca

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 15minuti  ›  Tempo aggiuntivo:2ore raffreddamento  ›  Pronta in:2ore25minuti 

    1. Sciacquare bene la quinoa sotto l'acqua corrente e raccoglierla in un pentolino insieme all'acqua, il sale e il cucchiaino di olio. Portare a bollore, quindi abbassare il fuoco al minimo e coprire la pentola. Cuocere a fuoco dolce per 15 minuti o secondo il tempo riportato sulla confezione.
    2. Nel frattempo, affettare il peperone a falde piccoline, tagliare la cipolla a cubetti e i cetrioli a rondelle e quindi in quarti. Affettare a metà i pomodorini.
    3. Quando la quinoa sarà pronta, sgranarla con una forchetta e lasciarla intiepidire per qualche minuto ancora. Quindi condirla con le verdure preparate, con la feta e le olive e insaporire con abbondante olio, sale, succo di limone e menta fresca. Coprire l'insalatiera e riporla in frigo fino al momento di servire. Prima di portare in tavola, dare una nuova rimestata in modo che i sapori si mescolino bene ancora una volta.

    Cottura

    Potete variare le quantità ma non dimenticate di rispettare la proporzione tra la quinoa e l'acqua, che deve essere sempre di 1 a 2 (100g di quinoa per 200g di acqua). Attenzione, se l'acqua non sarà sufficiente rischierete di bruciarla!

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta