Sformantini di asparagi

    Sformantini di asparagi

    4persone l'hanno salvata
    35minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Ho preparato questi sformatini di asparagi come antipasto per il pranzo di Pasqua. Sono gustosi e belli da presentare, ideali anche per degli ospiti vegetariani.

    Ingredienti
    Quantità: 15 sformatini

    • 600g di asparagi
    • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • 1 cipolletta bianca tritata
    • 2 uova
    • 4 cucchiai di besciamella piuttosto densa (vedere nota finale)
    • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • sale e pepe q.b.
    • 1 cucchiaino di noce moscata
    • burro q.b. per la teglia
    • 2 cucchiai di pangrattato

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 15minuti  ›  Pronta in:35minuti 

    1. Pulire gli asparagi (seguendo l'articolo riportato nelle note finali), quindi tagliarli a tocchetti. Stufarli in padella con la cipolla rosolata nell'olio e mezzo bicchiere di acqua. Cuocere per 15 minuti o finché saranno morbidi. Lasciarli intiepidire.
    2. Tritare gli asparagi al coltello e raccoglierli in una ciotola insieme alla besciamella, alle uova sbattute, al parmigiano, sale , pepe e noce moscata.
    3. Riscaldare il forno a 180°C.
    4. Imburrare una teglia rettangolare o 15 singole ciotoline da forno e cospargerle con il pangrattato. Versare il composto in uno strato spesso circa 2 dita e cospargere con poco pangrattato. Decorare con fiocchetti di burro.
    5. Infornare e cuocere per 15 minuti. Quindi, lasciarli raffreddare completamente e rovesciare lo sformato su un piatto da portata. Se si utilizza una teglia grande, si possono ricavare con dei taglia biscotti o dei coppa pasta degli sformatini delle forme desiderate (stelle, cuori, cerchi ecc.). Servire a temperatura ambiente.

    Asparagi

    Per conservare e pulire gli asparagi seguite questo articolo della nostra Scuola di Cucina.

    Besciamella

    Per preparare la besciamella, seguite questa ricetta .

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta