Polpette di carciofi

    Polpette di carciofi

    7persone l'hanno salvata
    1ora5minuti


    18 persone hanno provato questa ricetta

    Queste polpette di carciofi sono saporire e leggere perché cotte in forno e non fritte. Ottime per un antipasto o anche per un secondo vegetariano. Cuocio i carciofi in pentola a pressione, così la preparazione è più veloce, ma se non l'avete una padella andrà bene lo stesso.

    FrancescaM Abruzzo, Italia

    Ingredienti
    Quantità: 20 polpettine circa

    • 4 cuori di carciofo puliti e tagliati a spicchi (vedere nota finale)
    • 1 limone
    • 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
    • 1 spicchio d'aglio schiacciato
    • 1/2 bicchiere di vino bianco
    • 1 mazzetto di prezzemolo
    • sale e pepe q.b.
    • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • 1 cucchiaio di pecorino grattugiato
    • 1 uovo
    • 1 fetta di pane di semola raffermo ammollato in poco latte
    • sale e pepe q.b.
    • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva per oliare la teglia

    Preparazione
    Preparazione: 45minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Pronta in:1ora5minuti 

    1. Pulire i carciofi e i loro gambi e man mano che sono pronti raccoglierli in una ciotola con dell'acqua fresca e 1 limone tagliato e metà.
    2. Imbiondire l'aglio nell'olio in una padella larga o sul fondo di una pentola a pressione. Aggiungere anche i gambi tritati del prezzemolo e quindi i carciofi tagliati a fettine sottil. Mescolare con un cucchiaio di legno per ricoprirli bene di olio, salare e lasciarli cuocere per qualche minuto. Alzare la fiamma, versare il vino e sfumare.
    3. Quindi, se si usa la pentola a pressione, eliminare l'aglio, aggiungere 1 bicchiere colmo di acqua e chiudere la pentola. Portare la fiamma al massimo, quando la pentola comincia a fischiare ridurre la fiamma al minimo e cuocere per 8 minuti. Spegnere il fuoco, lasciar uscire la pressione e a aprire la pentola. Lasciar intiepidire i carciofi.
    4. Se si utilizza invece una padella normale, aggiungere l'acqua poco alla volta, coprire e cuocere i carciofi per una ventina di minuti o finché saranno morbidi, controllandoli di tanto in tanto. Lasciarli intiepidire.
    5. Ammollare il pane nel latte. Tritare le foglie di prezzemolo rimaste.
    6. Tritare al coltello i carciofi tiepidi e raccoglierli in una ciotola insieme a uovo, pane ammollato e strizzato, formaggio, sale, pepe e prezzemolo. Mescolare bene fino a formare un composto omogeneo.
    7. Riscaldare il forno a 200°C. Rivestire una teglia larga o una leccarda con della carta da forno e spennellare il fondo con poco olio.
    8. Prelevare una pallina di impasto ai carciofi e formare una polpettina della grandezza di una noce. Compattarla bene con le mani e quindi adagiarla nella teglia. Procedere in questo modo fino alla fine dell'impasto.
    9. Infornare e cuocere le polpettine per 20 minuti circa, girandole una volta a metà cottura. Sfornare, lasciar intiepidire e servire a temperatura ambiente.

    Consigli

    Avendo tempo e voglia e nessuna esigenza di dieta, queste polpettine si possono anche friggere in abbondante olio di semi caldo.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta