Panna cotta leggera con composta di fragole e rabarbaro

    Panna cotta leggera con composta di fragole e rabarbaro

    1persona l'ha salvata
    3ore50minuti


    Facci sapere se hai provato questa ricetta!

    La ricetta tradizionale della panna cotta è qui alleggerita sostituendo la panna da montare con un mix di panna da cucina e latte parzialmente scremato. Il risultato è sempre cremoso e vellutato ma molto meno grasso dell'originale ed accompagnato da una colorata composta di rabarbaro e fragole. È consigliabile prepararla il giorno prima, se si può.

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • Panna cotta
    • 500ml di latte parzialmemente scremato
    • 3 fogli di gelatina bagnati in acqua fredda e strizzati
    • 75g di zucchero semolato extrafine
    • 100ml di panna da cucina
    • la scorza grattata di 1/2 arancio
    • 1 baccello di vaniglia aperto longitudinalmente con un coltellino
    • Composta di rabarbaro e fragole
    • 400g di rabarbaro pulito, sfilato e tagliato in pezzi lunghi 5cm
    • il succo di 1 arancio
    • 30g di zucchero semolato extrafine
    • 450g di fragole mature affettate

    Preparazione
    Preparazione: 3ore35minuti  ›  Cottura: 15minuti  ›  Pronta in:3ore50minuti 

      Panna cotta:

    1. Versare 150ml del latte in una casseruola. Metterci la gelatina e lasciarla a bagno fino a quango diventa un po' spugnosa, circa 5 minuti.
    2. Unire lo zucchero e mettere la casseruola su fiamma bassa. Scaldarla lentamente, senza far bollire e mescolando molto spesso fino a che al gelatina e lo zucchero si sono completamente sciolti.
    3. Togliere la casseruola dal fuoco e aggiungere il resto del latte, la panna e la scorza.
    4. Con la parte non affilata della lama del coltellino grattare il contenuto del baccello di vaniglia nel liquido caldo. Lasciarvi il baccello in infusione per 10 minuti.
    5. Filtrare il liquido attraverso un passino a maglia fitta direttamente dentro una brocca con il becco. Versarlo in 4 contenitori di circa 200ml di capacità ognuno.
    6. Far raffreddare, coprire e mettere ad assestare in frigorifero per almeno 3 ore.
    7. Composta di rabarbaro e fragole:

    8. Mettere il rabarbaro in una casseruola con il succo e lo zucchero. Scaldare fino a che sobbolle e cuocere lentamente per 3 -4 minuti fino a che il rabarbaro risulta tenero ma mantiene ancora la sua forma.
    9. Con una schiumarola trasferire il rabarbaro su un piatto da portata lasciando il succo di cottura nella casseruola.
    10. Bollire il liquido fino a che è leggermente ridotto e della densità di uno sciroppo leggero.
    11. Versare il sughetto così ottenuto sul rabarbaro ed unire le fette di fragole. Mischiare delicatamente e lasciar raffreddare.
    12. Servire la panna cotta:

    13. Per sformare, far correre la lama di un coltellino lungo tutto il bordo di ogni stampino, metterci sopra il piatto in cui si servirà rovesciato e, tenendo il tutto saldamente unito, girare con un movimento deciso. Sollevare lo stampino.
    14. Servire 1 o 2 cucchiaiate di composta accanto alla panna cotta ed il resto in una ciotola a parte.

    Sostituzioni

    Se non avete un baccello di vaniglia, sostituite con qualche goccia di estratto di vaniglia puro. Usate della salsa di lamponi freschi invece della composta.

    Dieci consigli per cucinare senza glutine

    Come sostituire la farina di frumento con quella senza glutine? Come aggiungere volume e consistenza e controllare umidità e morbidezza nei preparati da forno senza glutine? Se seguite una dieta senza glutine non perdetevi il nostro articolo con tutti i consigli su come cucinare senza glutine.

    Con un video è ancora più facile!

    Panna cotta con fragole e rabarbaro
    Panna cotta con fragole e rabarbaro

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta