Frittata di pancetta, patate e cipolla di Tropea

    Frittata di pancetta, patate e cipolla di Tropea

    7persone l'hanno salvata
    30minuti


    8 persone hanno provato questa ricetta

    Una gustosa, sostanziosa e velocissima frittata per chi non ha troppo tempo da passare davanti ai fornelli o per chi adora le frittate come tutti i membri della mia famiglia.

    Giuliana Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
    • 1 patata grande sbucciata e tagliata a fettine piccole e sottili
    • 50g di pancetta tagliata a piccoli dadini
    • 1 cucchiaio di cipolla di tropea tritata
    • 5 uova sbattute con 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
    • sale e pepe qb

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 15minuti  ›  Pronta in:30minuti 

    1. In una padella antiaderente media, riscaldate l’olio d'oliva e friggete le fettine di patate. A metà cottura, aggiungete la pancetta e la cipolla e continuate a cuocere il tutto a fuoco moderato fino a quando la cipolla non sarà completamente rosolata.
    2. Aggiungete le uova sbattute con il parmigiano e cuocete sino a quando le uova non saranno ben dorate tutto intorno al bordo della padella.
    3. A questo punto, coprite la padella con un piatto basso. Togliete la frittata dal fuoco e magari sopra il lavandino, capovolgete la frittata nel piatto e con cautela fatela riscivolare nella padella per continuare la cottura dall’altro lato.
    4. Servite sia calda che a temperatura ambiente con un'insalata fresca o un bel pezzo di formaggio.

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    1

    Appena ho visto questa ricetta mi è subito venuta voglia di provarla, ma quel giorno non avevo in casa nè la pancetta, nè le cipolle ed ho realizzato una ricetta più semplice con le sole patate. Ho accompagnato la frittata con una fresca insalata di cuori di indivia: vi assicuro che non è rimasta una briciola. Ho poi provato la ricetta originale ma ho preferito non aggiungere il parmigiano: una vera meraviglia. Non vedo l'ora che arrivi la stagione buona per apparecchiare all'aperto: mi sembra un piatto adattissimo! - 12 gen 2013

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta