Pizza al formaggio leggera

    Pizza al formaggio leggera

    4persone l'hanno salvata
    1giorno2ore


    2 persone hanno provato questa ricetta

    Rispetto alla ricetta tradizionale della torta di Pasqua al formaggio che si gusta per lo più nel centro Italia, questa ricetta utilizza meno uova, solo 2 rispetto alle 5 solite. Inoltre, utilizzo l'olio di semi invece di quello di oliva, in modo che questa sostanziosa pizza al formaggio sia un tantino più leggera. La preparo non solo per Pasqua, ma anche per buffet e rinfreschi tutto l'anno. Accompagnata dai salumi è buonissima!

    saretta Lombardia, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 8 

    • Per il lievitino
    • 100g di farina per il pane
    • 1 bustina di lievito di birra (7g)
    • 100g di acqua tiepida
    • 2 cucchiaini di zucchero
    • Per l'impasto
    • 2 uova
    • 350g di farina per il pane
    • 150g di pecorino grattugiato
    • 100g di parmigiano grattugiato
    • 60g di olio di semi
    • 1 cucchiaio di sale fino
    • pepe q.b.
    • 1 bicchiere di acqua tiepida o q.b.
    • 100g di emmental o altro formaggio a media stagionatura a cubetti
    • 1 tuorlo mescolato a poca acqua per spennellare la superficie

    Preparazione
    Preparazione: 1ora  ›  Cottura: 40minuti  ›  Tempo aggiuntivo:1giorno lievitazione  ›  Pronta in:1giorno2ore40minuti 

    1. La sera prima preparare il lievitino: sciogliere il lievito nell'acqua tiepida insieme allo zucchero e quindi impastarlo con la farina. Lavorare il piccolo panetto per 5-10 minuti o finché sarà ben compattato sebbene piuttosto appiccicoso. Adagiare il panetto di pasta in una ciotola unta con poco olio, coprire con un panno umido e lasciar lievitare per 1 notte.
    2. La mattina successiva, riprendere il lievitino e aggiungere il resto della farina, le uova sbattute, il formaggio grattugiato, sale, pepe, olio e acqua, quanto basta per creare un impasto compatto. Lavorarlo energicamente per altri 10 minuti, quindi riporlo nuovamente in una ciotola oliata, coprirlo con un panno umido e lasciarlo lievitare per 4-5 ore o finché sarà alto e almeno raddoppiato in volume. Se si ha tempo, proseguire la lievitazione anche per 7-8 ore, la torta ne guadagnerà. Al termine della lievitazione, aggiungere anche i cubetti di formaggio, incorporandoli velocemente nel panetto.
    3. Riscaldare il forno a 180°. Trasferire il panetto in uno stampo da panettone e spennellare la superficie con il tuorlo mescolato ad acqua.
    4. Infornare e cuocere per almeno 40 minuti. Verso la fine del tempo di cottura, infilzare il pane con uno stecchino lungo e accertarsi che sia cotto fino alla base che potrebbe rimanere piuttosto umida. Sfornare, lasciar intiepidire qualche minuto, quindi prelevare dallo stampo e lasciar raffreddare su una gratella.
    5. Servire la pizza al formaggio con gli affettati e conservarla bene fuori dal frigo avvolta nella pellicola per evitare che si secchi. Una volta dura, si può usare nelle minestre.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta