Risotto agli asparagi e funghi

    Risotto agli asparagi e funghi

    2persone l'hanno salvata
    45minuti


    7 persone hanno provato questa ricetta

    Per questo risotto, utilizzo solo le punte di asparagi che sono morbide e croccanti e dunque adatte ad un risotto delicato. Potete utilizzare il resto dei gambi per una crema di asparagi o una torta salata.

    Ingredienti
    Porzioni: 2 

    • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
    • 1 cipolla piccola tritata
    • 200g di funghi Champignon affettati
    • 100g di riso Arborio o Carnaroli
    • 500ml di brodo di verdure
    • 1 mazzetto di asparagi (solo le punte)

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 35minuti  ›  Pronta in:45minuti 

    1. Riscaldare il brodo di verdure e tenerlo in caldo su un fornellino al minimo.
    2. Rosolare la cipolla nell'olio su fuoco medio-basso per 5 minuti o finché sarà trasparente. Unire i funghi, mescolare per insaporirli e cuocere per 10 minuti.
    3. Unire il riso alla padella e tostarlo per qualche minuto finché assorbirà l'olio e i chicchi diverranno trasparenti. Versare il brodo, un mestolo alla volta, mescolando dopo ciascuna aggiunta, finché il riso sarà cotto, dopo all'incirca 20 minuti.
    4. 5 minuti prima della fine della cottura unire anche le punte di asparagi e mescolare per incorporarle nel risotto. Spegnere il fornello, lasciar riposare qualche minuto e quindi servire.

    Consigli

    Se lo gradite e non seguite una dieta vegana o senza lattosio, servite il risotto con una spolverata di parmigiano che esalterà il sapore di funghi e asparagi.

    Brodo

    Probabilmente vi serviranno solo 300ml di brodo, ma sarà meglio tenerne in caldo una quantità maggiore perché potrebbe consumarsi sul fornello.

    Pulire e cucinare gli asparagi

    Scopri tutti i segreti per cucinare gli asparagi e i nostri consigli per pulirli e conservarli al meglio nell'articolo della Scuola di Cucina.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta