Pasta con peperoni e ricotta

    Pasta con peperoni e ricotta

    4persone l'hanno salvata
    35minuti


    14 persone hanno provato questa ricetta

    Una pasta estiva ottima, condita con una crema di peperoni e ricotta, anche da preparare in anticipo e gustare fredda. Ho cotto i peperoni in padella, ma potete arrostirli, pelarli e frullarli con la ricotta se preferite.

    FrancescaM Abruzzo, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 2 spicchi d’aglio schiacciati
    • 3 peperoni rossi o gialli
    • 4 pomodori ramati
    • 200g di ricotta fresca
    • 2 cucchiai di formaggio grattugiato + quello per condire a tavola
    • 2 cucchiai di pangrattato + 1 cucchiaio di olio per friggerlo
    • 400g di maccheroni o altra pasta corta
    • sale q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Pronta in:35minuti 

    1. Pulire i peperoni: sciacquarli sotto l'acqua corrente, eliminare i picciuoli e i semi interni e tagliarli a fettine da 1cm circa.
    2. Imbiondire l'aglio nell'olio e aggiungere i peperoni. Mescolare bene con un cucchiaio di legno per insaporirli con l'olio, quindi abbassare la fiamma, salare, coprire e lasciar cuocere i peperoni per 15-20 minuti o finché diverranno teneri.
    3. Nel frattempo che i peperoni cuociono, mettere a bollire abbondante acqua salata e cuocere i maccheroni al dente.
    4. In un padellino, riscaldare 1 cucchiaio di olio e friggere il pangrattato, mescolando accuratamente per evitare che si bruci.
    5. Quando i peperoni saranno cotti, tenere da parte una decina di fettine e trasferire il resto nella tazza di un frullatore insieme alla ricotta e al parmigiano grattugiato. Frullare il tutto fino a creare una crema liscia, allungandola con un po' di acqua della pasta se fosse troppo densa.
    6. Scolare la pasta, versarla in una ciotola e condirla con la crema di peperoni e ricotta. Spolverizzare con il pangrattato, decorare con qualche filetto di peperone intero e servire.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta