Pizza di carciofi

    Pizza di carciofi

    8persone l'hanno salvata
    1ora30minuti


    5 persone hanno provato questa ricetta

    Questa pizza di carciofi che fa parte della tradizione campana, è in realtà una torta ripiena di carciofi, con una base di brisèe all'olio molto saporita e molto veloce da realizzare. Nella farcia c'è anche qualche cubetto di pane duro che assorbirà eventuale liquido in eccesso ed eviterà che la torta si bagni troppo.

    alemarsi Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 8 

    • Per la base
    • 550g di farina
    • 120ml di olio extra vergine di oliva
    • 1 cucchiaio di sale
    • 300ml di acqua o q.b.
    • Per il ripieno
    • 8 cuori di carciofi puliti e tagliati a spicchi sottili
    • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 1 spicchio d'aglio
    • 1 mazzetto di prezzemolo tritato
    • 2 uova
    • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • 1 fetta di pane casereccio duro senza la crosta tagliato a cubetti
    • 50ml di latte
    • 1 pizzico di noce moscata
    • 100g di prosciutto cotto a cubetti
    • sale e pepe q.b.
    • 1 tuorlo sbattuto con 1 cucchiaino di acqua per spennellare

    Preparazione
    Preparazione: 50minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Pronta in:1ora30minuti 

    1. Preparare la base: versare la farina mescolata al sale in una ciotola, fare un buco al centro e versare l'olio. Lavorare con le mani, aggiungendo l'acqua poco alla volta fino a creare un panetto morbido. Coprire con della pellicola da cucina, riporre in frigo e lasciar riposare per 30 minuti o finché si prepara il ripieno.
    2. In una padella riscaldare l'olio insieme all'aglio e non appena si imbiondisce, unire i carciofi. Mescolare con un cucchiaio di legno per insaporire, quindi coprire, abbassare la fiamma e cuocere per 20 minuti. Controllare la cottura di tanto in tanto, mescolando spesso e aggiungendo eventualmente acqua se dovessero seccarsi troppo. Al termine della cottura i carciofi dovranno essere morbidi e piuttosto irrorati; se c'è ancora troppo liquido di cottura cuocete senza coperto negli ultimi minuti. Salare, spolverizzare col prezzemolo, spegnere il fornello, lasciar intiepidire.
    3. Raccogliere i carciofi in una ciotola e unire le uova, il parmigiano, il latte, il pane duro e il prosciutto. Condire con sale, pepe e noce moscata e mescolare tutti gli ingredienti.
    4. Riscaldare il forno a 170°C.
    5. Ritirare la pasta e dividerla in de panetti, uno leggermente più grande dell'altro. Stendere il primo panetto in un disco da 30cm di diametro o 20X30 se la teglia è rettangolare. Distribuire sopra il ripieno, lasciando qualche cm libero tutto intorno al bordo in modo da poter agevolmente chiudere la torta.
    6. Stendere anche il secondo disco o rettangolo e adagiarlo sul primo, rimboccando bene i brodi e sigillandoli anche con l'aiuto di una forchetta.
    7. Bucherellare la superficie in modo da far uscire il calore in fase di cottura, spennellare la superficie con il tuorlo mescolato con l'acqua e infornare. Cuocere per 40 minuti o finché sarà dorata in superficie. Servire la pizza anche a temperatura ambiente.

    Come pulire i carciofi

    Scopri tutti i segreti per ottenere dei cuori di carciofi perfettamente puliti nell'articolo della nostra Scuola di Cucina.

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    saretta
    di
    0

    Ho dimezzato le dosi e ho preparato una torta da 23cm di diametro. La sfoglia forse era un po' troppo sottile (avrei dovuto forse scegliere una tortiera più piccola) ma il sapore ottimo. Soprattutto, non mi ha lasciato quel retrogusto pesante di burro che di solito c'è con la brisée classica. Ho usato metà olio di oliva e metà di semi, visto che il mio olio di oliva era verde e un po' troppo forte come sapore. Ottima, comunque! - 14 mar 2014

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta