Omelette al salmone e caprino

    Omelette al salmone e caprino

    3persone l'hanno salvata
    20minuti


    2 persone hanno provato questa ricetta

    Una semplicissima omelette ma insaporita da salmone affumicato e caprino, un abbinamento perfetto sempre! Servitela con un cucchiaino di panna acida e qualche ciuffetto di erba cipollina e naturalmente una fetta di pane tostato.

    Beatrice Lazio, Italia

    Ingredienti
    Quantità: 2 omelette

    • 4 uova
    • 4 cucchiaini di parmigiano
    • 1 ciuffo di prezzemolo tritato
    • 2 prese di sale
    • 1 pizzico di pepe
    • 50g di salmone affumicato
    • il succo di 1/2 limone
    • 1 cucchiaino di aneto tritato
    • 50g di caprino
    • 1 cucchiaio di panna
    • olio di oliva per ungere la padella
    • 1 cucchiainoo di panna acida e 1 cucchiaino di erba cipollina per servire

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 10minuti  ›  Pronta in:20minuti 

    1. Rompere le uova in una ciotola e sbatterle bene con una frusta in modo da amalgamare tuorli ed albumi. Aggiungere il parmigiano e il prezzemolo e condire con sale e pepe.
    2. In una ciotola raccogliere il salmone tagliato a striscioline, spruzzarlo con il succo di limone e spolverizzarlo con l'aneto. Mescolare bene. In un'altra ciotolina stemperare il caprino nella panna, tanto per renderlo morbido.
    3. Ungere con poco olio una padella antiaderente da 18-20cm di diametro e appena comincia a riscaldarsi versare metà del composto a base di uova. Distribuire il composto su tutta la superficie con un movimento rotatorio del polso, portare su fiamma media e lasciar cuocere per 4-5 minuti. Non appena i bordi della frittatina cominceranno a seccarsi, rovesciare la omelette con una paletta o appoggiando un piatto sopra alla padella e rovesciandola dentro al piatto. Lasciarla scivolare nuovamente nella padella e cuocerla dall'altro lato.
    4. Su un lato della frittatina spalmare prima il caprino e poi il salmone, chiudere a libro e proseguire la cottura. Eventualmente rovesciare la omelette in modo da assicurarsi che sia ben cotta da tutti i lati. Procedere allo stesso modo con la seconda omelette.
    5. Servire con qualche fogliolina di erba cipollina e una goccia di panna acida come decorazione.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta