Pasta al ragù di agnello

    1 ora 50 minuti

    Questo pasta al ragù do agnello è il primo piatto ideale per il pranzo di Pasqua. Per ottenere una carne morbida e sgrassarla un po', la cottura del ragù avviene per metà sul fornello e per metà in forno. Un primo saporito che interpreta il vero gusto rustico della Pasqua.


    1 persona ha provato questa ricetta

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
    • 500g di spalla di agnello sgrassata e tagliata in cubetti
    • sale e pepe q.b.
    • 250g di scalogno trirtato
    • 1 carota tritata
    • 2 gambi di sedano tritati
    • 2 spicchi d'aglio schiacciati
    • 2 peperoni rossi, puliti del picciolo e dei semi e tagliati a cubetti
    • 400g di passata di pomodoro
    • 200ml di vino bianco
    • il succo e la buccia grattugiata di 1 limone non trattato
    • 3 foglie di alloro
    • 2 cucchiaini di zucchero di canna
    • 240g di maccheroni
    • sale grosso
    • 4 cucchiai di prezzemolo tritato

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 1ora35minuti  ›  Pronta in:1ora50minuti 

    1. Riscaldare il forno a 180°C.
    2. In una casseruola con coperchio adatta anche alla cottura in forno riscaldare l'olio e rosolare la carne per 5 minuti da tutti i lati. Salare e pepare.
    3. Unire alla casseruola la carota, il sedano, il peperone e l'aglio. Proseguire la cottura per altri 3-4 minuti, quindi unire la passata di pomodoro, il vino, il succo di limone, l'alloro e lo zucchero. Portare a bollore, mescolando, quindi coprire e trasferire la casseruola nel forno e cuocere le carne per 1 ora a 15 minuti o finché la carne sarà tenera.
    4. Quando la carne è pronta, lessare la pasta in abbondante acqua salata finché sarà al dente. Scolare e condire il ragù di agnello. Spolverizzare con la scorza di limone e il prezzemolo e servire.
    Tutte le 12 ricette

    Lette di recente

    Recensioni e stelle assegnate
    Media delle stelle in tutti i Paesi:
    (0)

    Recensioni in Italiano: (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta
    Tutte le 7 raccolte