Carrè di agnello alla senape

    Carrè di agnello alla senape

    1persona l'ha salvata
    40minuti


    843 persone hanno provato questa ricetta

    Questa è la ricetta per un carrè di agnello saporito e sofisticato, da servire al pranzo di Pasqua o in un'occasione speciale. La carne è spennellata prima con della mostarda a poi passata in una panatura profumata prima di essere cotta in forno. Da provare!

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • Per la panatura
    • 25g di pangrattato
    • 6 spicchi di aglio tritati
    • 2 cucchiai di rosmarino fresco tritato
    • 1 cucchiaino di sale
    • 1 pizzico abbondante di pepe macinato fresco
    • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • Per la carne
    • 1 carrè di agnello con 7 ossa
    • 1 cucchiaino di sale
    • 1 cucchiaino di pepe nero macinato
    • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    • 1 cucchiaio di senape

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Pronta in:40minuti 

    1. In una ciotola mescolare pangrattato, aglio, rosmarino, sale e pepe. Unire anche i 2 cucchiai di olio e mescolare bene. Tenere da parte.
    2. Massaggiare la carne con sale e pepe. Riscaldare 2 cucchiai di olio di oliva in una padella che possa anche andare in forno, e rosolare la carne per 1-2 minuti o finché sarà dorata da tutti i lati.
    3. Spennellare il carrè di agnello con la senape, quindi impanarlo nel composto preparato in precedenza. Coprire le punte delle ossa con della carta stagnola in poco che non si brucino.
    4. Riscaldare il forno a 230°C e sistemare una gratella al centro del forno.
    5. Adagiare l'agnello nella teglia, infornare e cuocere per 12-18 minuti, a seconda che si voglia una carne più o meno al sangue. Se si ha disposizione un termometro per la carne, controllare la cottura dopo 10-12 minuti, inserendolo al centro del carrè. Lasciar riposare per 5-7 minuti, coperta con un foglio di alluminio prima di tagliare le costine.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta