Pastiera

    Pastiera

    3persone l'hanno salvata
    6ore30minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    La pastiera napoletana, dolce classico di Pasqua, richiede solo una cosa: molto tempo e poca fretta. Gli ingredienti, infatti devono riposare in modo da potersi ben amalgamare. Il mio procedimento e' ancora più lungo perché non trovo il grano precotto, ma se lo trovate vi evitate un bel po' di tempo.

    ItalianaVera Lazio, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 10 

    • 250g di grano
    • 1/2l di latte
    • 300g di zucchero
    • 2 cucchiai di strutto
    • 1,5 cucchiaini di estratto di vaniglia o 1 bustina di vanillina
    • la buccia grattugiata di 1/2 arancia
    • 400g di ricotta
    • 4 uova grandi
    • 1-2 cucchiai di acqua ai fiori d'arancio
    • 1/2 cucchiaini di cannella
    • 3 cucchiai di frutta candita varia (cedro, arancia, limone)
    • Per la base
    • 400g di farina
    • 250g di zucchero
    • 110g di strutto
    • 110g di burro
    • 4 tuorli
    • la buccia grattugiata di 1 limone
    • zucchero a velo

    Preparazione
    Preparazione: 5ore  ›  Cottura: 1ora30minuti  ›  Pronta in:6ore30minuti 

    1. Il giorno prima, raccogliere in un pentolino il grano con latte, 50g di zucchero, strutto, vaniglia e scorza di arancia e lasciarli cuocere su fuoco basso per diverse ore, finché il grano si sarà ammorbidito e si creerà un composto cremoso. Lasciar raffreddare e riporre in frigo durante la notte.
    2. Preparare la base: raccogliere in una ciotola farina, zucchero, strutto burro e lavorarli insieme con le mani fino a formare un composto sabbioso. Incorporare i tuorli e la buccia di limone, lavorare tutto insieme, quindi avvolgere il panetto in della carta da cucina e riporlo a riposare in frigo per almeno 1 ora.
    3. Accendere il forno a 150°C. Ritirare la frolla dal frigo e stenderne 3/4 in una sfoglia sottile, creando un disco da circa 40cm di larghezza. Foderare con la sfoglia una teglia da 32cm di diametro, badando bene a creare dei bordi sottili ma piuttosto alti. Riporre in frigo mentre si prepara il ripieno.
    4. Separare le uova. Mescolare la ricotta con lo zucchero restante (250g), e aggiungere i 4 tuorli, l'acqua ai fiori di arancio e la cannella. Mescolare questo composto con il grano ammorbidito il giorno prima.
    5. Montare a neve i 4 albumi e incorporarli al composto di grano e ricotta. Ritirare la frolla dal frigo, bucherellarne il fondo e coprirla con il composto di uova, ricotta e grano, livellandolo bene. Con la frolla avanzata, creare 6-8 strisce da 2cm di larghezza e adagiarle sul ripieno.
    6. Infornare e cuocere per 1 ora e mezza circa o finché la frolla sarà dorata. Sfornare e lasciar raffreddare.

    Consigli

    La pastiera andrebbe preparata con anticipo, almeno 3-4 giorni prima di essere servita. In questo modo gli ingredienti hanno il tempo di riposare e amalgamarsi bene. Conservarla in frigo.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta