Frittelle di mele al vino bianco

    • < />

    Frittelle di mele al vino bianco

    Frittelle di mele al vino bianco

    (4)
    30minuti


    6 persone hanno provato questa ricetta

    Queste frittelle di mele sono realizzate con una pastella a base di vino bianco e succo di limone e fritte nel burro chiarificato. Una ricetta della nonna che conservo cara. Per praticità o per renderle più leggere, potete sostituire il burro con dell'olio di semi.

    Ingredienti
    Quantità: 25 frittelle

    • 4 mele grandi, sbucciate, detorsolate e tegliate in fettine da 5mm di spessore
    • 1 cucchiaio di succo di limone
    • Per la pastella
    • 250ml di vino bianco
    • 220g di farina
    • 35g di zucchero
    • 1 pizzico di sale
    • la buccia grattugiata di 1/2 limone
    • 3 albumi
    • 1,5kg di burro chiarificato per friggere
    • zucchero a velo per spolverare

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 15minuti  ›  Pronta in:30minuti 

    1. Raccogliere le mele in una ciotola e spruzzarle con il succo di limone. Tenere da parte.
    2. In una ciotola capiente mescolare vino, farina, zucchero, sale e buccia di limone fino a formare un composto liscio. Montare gli albumi a neve ferma e aggiungerli delicatamente al composto.
    3. Riscaldare il burro in una padella capiente fino quando sarà abbastanza caldo per friggere (basterà immergere un cucchiaio di legno: se si formeranno delle bolle, il burro è pronto). Immergere le fettine di mela nella pastella e adagiarle nel burro caldo, cuocendole finché saranno dorate, per 3 minuti circa.
    4. Prelevare con un mestolo forato e adagiare su della carta assorbente. Spolverizzare le mele con dello zucchero a velo o con un mix di zucchero semolato e cannella. Servire tiepide.

    Burro

    Al posto del burro chiarificato, naturalmente potete friggere queste frittelle in dell'olio di semi.

    Tutte le 12 ricette

    Lette di recente

    Recensioni e stelle assegnate
    Media delle stelle in tutti i Paesi:
    (4)

    Questa ricetta non ha ancora recensioni in italiano ma puoi leggere le recensioni in altre lingue dai nostri siti internazionali.

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta