Pasta con carciofi e crema di pecorino

    Pasta con carciofi e crema di pecorino

    4persone l'hanno salvata
    50minuti


    6 persone hanno provato questa ricetta

    Questa pasta con i carciofi è insaporita dalla presenza del pecorino, che con il suo gusto robusto, bilancia bene il dolce dei carciofi. Un primo da servire in primavera o fine inverno, quando i carciofi freschi sono sulle bancarelle. Se avete la pentola a pressione, non perdetevi le note finali!

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 4 carciofi di media grandezza
    • 1 limone
    • 2 spicchi d'aglio
    • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 1/2 bicchiere di vino bianco
    • 1/4 di dado vegetale sciolto in 1 tazza di acqua calda o 1 tazza di brodo vegetale fresco
    • 100g di formaggio pecorino fresco grattugiato
    • 100ml di latte
    • 400g di pasta lunga o corta secondo il gusto
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 30minuti  ›  Pronta in:50minuti 

    1. Pulire bene i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e la barba interna. Tagliarli i spicchi e raccoglierli in una ciotola con dell'acqua e 1 limone tagliato a metà per una mezz'ora.
    2. Rosolare l'aglio nell'olio per qualche minuto, quindi unire i carciofi e insaporirli nell'olio, mescolando con un cucchiaio di legno. Alzare la fiamma, versare il vino e lasciar sfumare. Riportare su fiamma media, coprire e cuocere i carciofi finché saranno teneri, all'incirca dopo 20-25 minuti, aggiungendo un po' di brodo di tanto in tanto in modo che non si asciughino troppo. Aggiustare di sale, spegnere e tenere da parte, eliminando l'aglio se non lo si gradisce.
    3. In un pentolino raccogliere il latte e il formaggio. Portare su fuoco medio-basso e mescolare bene fino a quando il formaggio si sarà sciolto del tutto. Condire con del pepe se lo si gradisce.
    4. Nel frattempo, portare a bollore abbondante acqua salata e cuocere la pasta. Scolarla e tenere da parte qualche mestolo di acqua di cottura.
    5. Versare la pasta in una ciotola insieme alla crema di pecorino e ai carciofi. Emulsionare con un po' di acqua di cottura se fosse troppo secco. Servire con una spolverata di pepe e altro pecorino se lo si gradisce.

    Se avete una pentola a pressione

    Cuocete i carciofi per 6 minuti: basterà aggiungere 1 tazza di acqua con il brodo dopo averli fatti sfumare con il vino, chiudere la pentola e contare 6 minuti dal fischio. Se fossero ancora troppo duri, proseguire la cottura per qualche minuto.

    Come pulire i carciofi

    Scopri tutti i segreti per ottenere dei cuori di carciofi perfettamente puliti nell'articolo della nostra Scuola di Cucina.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta