Panzerotti pugliesi

    Panzerotti pugliesi

    3persone l'hanno salvata
    3ore50minuti


    3 persone hanno provato questa ricetta

    I panzerotti fritti altro non sono che delle pizzette di pasta lievitata ripiene di mozzarella e pomodoro e fritte in abbondante olio di semi. Ottimi da preparare per una cena tra amici, sono sempre apprezzati da tutti, bambini compresi. La preparazione è semplice ma richiede qualche trucchetto per fare in modo che rimangano croccanti: non perdetevi le mie note finali e li scoprirete!

    Ingredienti
    Quantità: 35 panzerotti

    • 1 cubetto di lievito di birra (25g)
    • 1 bicchiere di acqua frizzante, tiepida
    • 2 cucchiaini di zucchero
    • 800g di farina 0 per il pane
    • 1 cucchiaio di sale fino
    • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • Per il ripieno
    • 1kg di pomodorini ciliegini
    • 1/2kg di mozzarella
    • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva o q.b.
    • sale q.b.
    • origano q.b.
    • 200g di parmigiano grattugiato o q.b. (facoltativo)
    • olio di semi di girasole per friggere

    Preparazione
    Preparazione: 1ora  ›  Cottura: 20minuti  ›  Tempo aggiuntivo:2ore30minuti lievitazione  ›  Pronta in:3ore50minuti 

    1. Accendere il forno a 50°C. Non appena raggiunge la temperatura, spegnerlo.
    2. Sciogliere il cubetto di birra nell'acqua frizzate e aggiungere lo zucchero.
    3. Versare la farina mescolata al sale a fontana su un piano di lavoro, fare un buco al centro e versare l'acqua. Mescolare con un cucchiaio di legno e quindi ungersi le mani con l'olio e lavorare il composto aggiungendo altra acqua minerale tiepida quanta ne assorbirà la pasta. Impastare bene per almeno 10 minuti fino a creare un panetto liscio e morbido che si staccherà dalle mani.
    4. Ungersi le mani nuovamente, cospargere il panetto con poco olio, adagiarlo in una ciotola e coprirlo con un canovaccio pulito. Riporre la ciotola nel forno riscaldato e lasciar lievitare la massa per almeno 2 ore.
    5. Nel frattempo, scottare i pomodorini per 1 minuto in acqua bollente, pelarli, aprirli ed eliminare i semi. Farli a pezzettini e raccoglierli in una ciotola con olio, sale e origano. Mettere a scolare la mozzarella e tagliarla a cubetti.
    6. Ritirare la pasta e dividerla in palline grandi quanto un mandarino. Sistemarle su un piano di lavoro una affianco all'altra, coprirle con una coperta e lasciarle lievitare un'altra mezz'ora.
    7. Allargare le palline in dischi da 15cm di diametro circa e farcirle con un cucchiaino di pomodoro condito, qualche cubetto di mozzarella e del parmigiano a piacere. Man mano che sono pronti, calare i panzerotti nell'olio bollente, cuocerli per qualche minuto finché saranno dorati da entrambi i lati e dunque scolarli su della carta assorbente. Sevire caldi.

    Qualche consiglio per dei panzerotti fragranti

    Attenzione ad eliminare liquido in eccesso dai pomodori e dalla mozzarella o i panzerotti si bagneranno e rischieranno di aprirsi in fase di cottura rovinandosi e sporcando l'olio. Quando prendete il pomodoro, ad esempio, con il cucchiaio fate in modo di strizzare via l'acqua e l'olio in eccesso. Inoltre, non preparate mai i panzerotti in anticipo ma solo quando siete pronti a friggerli. Solo in questo modo rimarranno fragranti!

    Pomodoro

    Per velocizzare la preparazione potete utilizzare della salsa di pomodoro, o dei pomodori peleati in vasetto, meglio se fatti in casa. L'accorgimento è sempre lo stesso: che non siano troppo liquidi.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta