Pollo arrosto alle erbe e limone

    Pollo arrosto alle erbe e limone

    2persone l'hanno salvata
    1ora40minuti


    3 persone hanno provato questa ricetta

    Il pollo arrosto è un secondo piatto classico, che non richiede molto lavoro ma giusto qualche piccola attenzione in fase di cottura. Per scoprire il mio segreto per un pollo croccante, non perdetevi le note finali.

    saretta Lombardia, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 1 pollo intero da 1,5kg circa
    • 1 cucchiaio di rosmarino tritato
    • 2 cucchiaini di sale fino
    • 1 cucchiaio di timo tritato
    • 1 cucchiaino di pepe
    • poco olio
    • 1 limone diviso a metà
    • Per le patate
    • 700g di patate gialle
    • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • sale e pepe q.b.
    • 1 cucchiaino di timo
    • 1 cucchiaino di rosmarino

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 1ora30minuti  ›  Pronta in:1ora40minuti 

    1. Riscaldare il forno a 200°C.
    2. Sciacquare il pollo a asciugarlo con della carta da cucina. Dividere a metà il limone e infilarlo nella cavità interna del pollo. Condire l'interno anche con sale e un po' di erbe.
    3. Mescolare in una ciotola sale, pepe, timo e rosmarino. Prendere un po' di composto alla volta e cospargerlo con le mani sul pollo, massaggiandolo bene da tutti i lati.
    4. Ungere appena una teglia da arrosto (la pelle del pollo è molto grassa e rilascerà olio a sufficienza) e adagiare il pollo a petto in giù. Coprire con della carta stagnola e infornare. Cuocere per 45 minuti, quindi eliminare la carta stagnola e proseguire la cottura per altri 30 minuti circa.
    5. Nel frattempo, sbucciare le patate e infilarle in una ciotola con dell'acqua fredda per qualche minuto. Scolarle, tagliarle a cubetti o fettine e versarle in un'altra teglia (non quella del pollo). Condirle con olio, sale e erbe, mescolare bene e infornare insieme al pollo.
    6. Controllare la cottura delle patate dopo 45 minuti, mescolandole in modo che cuociano in modo uniforme da tutti i lati. Sfornarle dopo 1 ora o se non fossero ancora cotte (dipende dalla grandezza delle fette) sfornarle con il pollo. Non dovrebbe aver bisogno di cuocere per più di 1 ora.
    7. Sfornare il pollo e le patate, lasciar riposare 5 minuti e servire.

    Temperatura

    Come per tutta la carne arrosto, per essere certi della cottura l'ideale sarebbe avere un termometro per la carne. In questo caso, basta infilarlo nella carne della coscia (evitando l'osso) e controllare che abbia raggiunto i 70°C (160 F). In alternativa, il pollo in genere deve cuocere 1 ora per ogni kg di peso.

    Avanzi

    Gli avanzi di pollo arrosto sono quasi più succulenti del pollo arrosto. Utilizzate la carne per un'insalata o un tortino e le ossa naturalmente per un buonissimo brodo da usare in zuppe o con la pasta.

    Lette di recente

    Recensioni (2)

    di
    0

    Classico e sempre amato da tutti. Io l'ho cotto scoperto e il petto si è seccato un po'. Proverò a coprirlo con l'alluminio la prossima volta - 12 ott 2016

    Beatrice
    0

    Io avevo un pollo a pezzi e quindi l'ho cosparso di erbe e un velo d'olio e arrostito per 1 ora e 20 circa. Saporito e profumato, pellicina croccante! Ho cotto le patate insieme al pollo, la teglia era piccola e le patate poche così le ho 'incastrate' tra i pezzi. Si sono cotte bene, croccantissime! - 14 set 2016

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta