Sformato di tagliatelle ai carciofi

    Sformato di tagliatelle ai carciofi

    2persone l'hanno salvata
    1ora


    3 persone hanno provato questa ricetta

    Questo sformato di tagliatelle nasce in realtà dall'esigenza di riutilizzare delle tagliatelle con i carciofi già cotte. In questa ricetta, però, trovate il procedimento dall'inizio. Ottimo, saporito e vi farà fare un figurone!

    ItalianaVera Lazio, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 200g di tagliatelle
    • 200g di cuori di carciofi tagliati a fettine
    • 1 spicchio d'aglio
    • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • 1 bicchiere di vino bianco
    • 2 mestoli di brodo vegetale
    • qualche fogliolina di menta tritata
    • 1 cucchiaio di panna o di mascarpone
    • 4 uova
    • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Pronta in:1ora 

    1. Preparare i carciofi: riscaldare 2 cucchiai di olio insieme all'aglio su fuoco medio basso, facendo attenzione a che non si bruci. Aggiungere i carciofi e rosolarli nell'olio per qualche minuto, mescolando con un cucchiaio di legno. Quindi aggiungere il vino, alzare la fiamma e sfumare. Abbassare la fiamma, coprire e lasciar cuocere a fuoco lento per 20 minuti o finché i carciofi saranno morbidi, aggiungendo un mestolo di brodo se dovessero seccarsi troppo. Spegnere il fuoco, aggiustare di sale e pepe e aggiungere la menta. Tenere al caldo.
    2. Lessare le tagliatelle a metà cottura. Scolarle e condirle con la panna e i carciofi.
    3. Con l'ultimo cucchiaio di olio, ungere leggermente e riscaldare sul fuoco una padella antiaderente capiente, adatta sia alla cottura sui fornelli che a quella in forno. Aggiungere la pasta con i carciofi e lasciarla cuocere a fuoco medio-basso finché diverrà croccante sul fondo per circa 5-7 minuti.
    4. In una ciotola sbattere energicamente le uova, aggiungere il formaggio e condire con sale e pepe.
    5. Quindi versare il composto di uova e formaggio nella padella e mescolare bene con la pasta con i carciofi.
    6. Accendere il forno a 200°C.
    7. Non appena le uova si rapprendono appena, trasferire la padella nel forno. Cuocere per 20 minuti o finché lo sformato risulterà gonfio e dorato. Negli ultimi 5 minuti, trasferire sul ripiano alto del forno e lasciar gratinare.
    8. Servire lo sformato subito o lasciar raffreddare e conservare in frigo.

    Come pulire i carciofi

    Scopri tutti i segreti per ottenere dei cuori di carciofi perfettamente puliti nell'articolo della nostra Scuola di Cucina.

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    alemarsi
    0

    Ottimo modo per riciclare della pasta già cotta. Gratinata in forno non delude mai! - 27 ott 2016

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta