Petti di pollo ai funghi finferli

    Petti di pollo ai funghi finferli

    1persona l'ha salvata
    30minuti


    Facci sapere se hai provato questa ricetta!

    I funghi finferli, gallinacci o giallini sono così saporiti da rendere speciali anche dei semplici petti di pollo in padella. Ecco un secondo gustoso che si prepara in 15 minuti!

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 25g di burro
    • 4 filetti di petto di pollo
    • sale e pepe q.b.
    • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 1 cipolla affettata fine
    • 500g di funghi finferli (gallinacci o gialletti) puliti e affettati
    • le foglie di qualche rametto di timo fresco
    • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato fresco
    • 100ml di vino bianco

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 15minuti  ›  Pronta in:30minuti 

    1. Riscaldare il burro in una padella larga e aggiungere i filetti di petto di pollo. Cuocere circa 7 minuti per lato (dipenderà dallo spessore) i finché dorati. Condire con sale e pepe.
    2. Una volta cotti i petti di pollo, prelevarli dalla padella e tenerli al caldo. Versare il vino bianco nella padella e grattare il fondo in modo da recuperare i succhi di cottura.
    3. Nel frattempo, riscaldare l'olio in un'altra padella e rosolare la cipolla su fuoco basso, finché sarà dorata. Aggiungere i funghi, spolverare con il timo e cuocere per 10 minuti, mescolando spesso con un cucchiaio di legno per ricoprire i funghi nell'olio. Al termine della cottura il liquido di vegetazione rilasciato dai funghi sarà quasi completamente evaporato.A cottura ultimata, spolverare con il prezzemolo tritato.
    4. Trasferire i funghi in un piatto da portata e adagiare sopra i petti di pollo. Irrorare tutto con la salsa al vino bianco.
    5. Aggiustare di sale e pepe e servire.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta