Ravioli ai funghi fatti in casa

    Ravioli ai funghi fatti in casa

    Aggiungi al ricettario
    50minuti


    6 persone hanno provato questa ricetta

    Ecco la mia ricetta per dei saporitissimi ravioli i funghi fatti in casa, ottimi anche per chi è vegetariano. Li ho conditi con della semplice panna e salvia, ma potete preparare un sugo di pomodoro con carne o senza che ci starebbe benissimo.

    Ingredienti
    Porzioni: 3 

    • Per la sfoglia dei ravioli
    • 300g di farina
    • 3 uova
    • 1 pizzico di sale
    • Per il ripieno
    • 250g di funghi misti affettati finissimi
    • 250g funghi Pleutorus (orecchietta) affettati finissimi
    • 2 scalogni affettati fini
    • 1 cucchiaio di burro chiarificato
    • 1/2 mazzetto di prezzemolo tritato
    • 1 e 1/2 cucchiaini di origano secco
    • 1 cucchiaino di farina
    • 1 cucchiaio di panna
    • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • sale e pepe macinato fresco
    • farina per il piano di lavoro
    • 1 albume per spennellare
    • Per il condimento
    • 250g di panna + 2 cucchiai
    • 4 cucchiai di vino bianco
    • sale e pepe macinato fresco q.b.
    • 1/2 mazzetto di salvia fresca
    • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
    • 3 cucchiaini di parmigiano o q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Pronta in:50minuti 

    1. Preparare i ravioli: raccogliere la farina setacciata a montagnetta su un tavolo da lavoro, fare un buco al centro e aggiungere le uova sbattute e il sale. Mescolare prendendo la farina dai lati con una forchetta e portandola verso il centro. Quando diverrà abbastanza secca, procedere a lavorare con le mani, impastando la massa per una decina di minuti finché sarà liscia. Coprire con della pellicola da cucina e lasciar riposare per 1 ora.
    2. Riscaldare il burro chiarificato in una padella e rosolare i funghi insieme allo scalogno finché tutto il liquido di vegetazione sarà evaporato. Insaporire con origano e prezzemolo e cuocere per qualche secondo. Spolverare con la farina e bagnare con la panna, quindi portare a bollore. Allontanare dal fuoco e aggiungere anche il parmigiano grattugiato. Mescolare e lasciar raffreddare.
    3. Riprendere il panetto di pasta, lavorarlo velocemente e quindi stenderlo in una sfoglia sottile (meglio se con la macchina della pasta). Infarinare un piano di lavoro e adagiare sopra la sfoglia; dividerla in quadrati di 4cm (che siano di numero pari). Depositare una pallina di ripieno ai funghi in metà dei quadratini e spennellare con l'albume l'altra metà. Adagiare i quadrati vuoti su quelli con il ripieno, sigillare bene i bordi premendo delicatamente in modo da assicurarsi che non ci sia aria nei ravioli. Rifilare i contorni con una rotella per la pizza.
    4. Cuocere i ravioli in abbondante acqua calda per 5 minuti. Nel frattempo, preparare il condimento.
    5. Portare a bollore la panna con il vino. Ripassare le foglie di salvia nell'olio finché saranno croccanti. Scolare i ravioli e condirli con la panna e le foglie di salvia. Spolverare con il parmigiano e servire.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta