Risotto ai funghi misti

    Risotto ai funghi misti

    Aggiungi al ricettario
    40minuti


    7 persone hanno provato questa ricetta

    Porcini, certamente, ma anche altri tipi di funghi sono ideali per questo risotto autunnale delizioso. Mi raccomando a tenere da parte l'acqua di ammollo dei porcini, che aggiunta al risotto aggiungerà una buona dose di sapore.

    Ingredienti
    Porzioni: 5 

    • 30g di porcini secchi reidratati in 1/2l di acqua bollente
    • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 1 cipolla affettata fine
    • 2 spicchi d'aglio schiacciati
    • 400g di riso per risotto Arborio, Vialone Nano o Carnaroli
    • 4 cucchiai di vino bianco
    • 250g di funghi prataioli, champignon o misti affettati
    • 1 litro di brodo di verdure caldo
    • 25g di burro
    • 25g di parmigiano grattugiato
    • prezzemolo tritato q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 30minuti  ›  Pronta in:40minuti 

    1. Riscaldare l'olio in una padella su fuoco medio e rosolare le cipolle per 3 minuti facendo ben attenzione a che non si brucino. Unire l'aglio e cuocere per altri 2 minuti. Eliminarlo prima di aggiungere il riso se non lo si gradisce.
    2. Aggiungere il riso alla padella, mescolare e cuocere per 1 minuto finché si tosterà. Versare il vino bianco, mescolare e sfumare.
    3. Aggiungere alla padella del riso i funghi freschi e quindi anche un mestolo di brodo di verdure. Mescolare e portare il riso a cottura, aggiungendo 1 metolo di brodo solo quando quello precedente si sarà completamente assorbito. Scolare i porcini e tenere da parte l'acqua. Aggiungerla al riso quando sarà finito il brodo insieme ai porcini stessi e completare la cottura del riso.
    4. Mantecare con il burro e il parmigiano aggiungendoli alla padella e mescolando bene. Ritirare dal fuoco e lasciar riposare per 5 minuti. Spolverare con il prezzemolo e servire con altro parmigiano grattugiato.

    A proposito di risotto

    Tutti i segreti per un risotto perfetto in questo articolo della nostra Scuola di Cucina.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta