Cime di rapa con acciughe e pangrattato

    Cime di rapa con acciughe e pangrattato

    2persone l'hanno salvata
    25minuti


    33 persone hanno provato questa ricetta

    Per me questa è la ricetta migliore per gustare le cime di rapa, semplicemente scottate in padella e saltate con acciughe e pangrattato. Servitele come contorno o, in alternativa, tostate del pane e conditeci dei crostini.

    tea Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 400g di cime di rapa
    • 4 filetti di acciuga
    • 2 spicchi d'aglio
    • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 4 cucchiai di pangrattato

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 15minuti  ›  Pronta in:25minuti 

    1. Sciacquare bene le cime di rape, quindi separare le cime dai gambi e le foglie. Eliminare la parte più esterna e dura dei gambi e tagliarli a tocchetti da 4-5cm.
    2. Portare a bollore una pentola con abbondante acqua salata. Calare i gambi e le foglie e cuocerli per 8 minuti. Quindi aggiungere anche le cime e cuocere il tutto per altri 3 minuti.
    3. Nel frattempo, in una padella larga riscaldare 2 cucchiai di olio e imbiondire l'aglio. Aggiungere i filetti di acciuga e cuocerli per qualche minuto (3-4) spezzettandoli con un cucchiaio di legno.
    4. In un altro padellino piccolo, riscaldare il rimanente cucchiaio di olio e tostare il pan grattato finché diverrà scuro.
    5. Scolare le cime di rapa e aggiungerle alla padella con i filetti di acciuga. Saltare il tutto velocemente, quindi spolverare con il pangrattato e servire.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta