Frittelle di polenta alla lodigiana

    Frittelle di polenta alla lodigiana

    2persone l'hanno salvata
    1ora40minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    In questa ricetta saporita e sostanziosa la polenta è cotta nel latte, quindi tagliata in piccoli cerchietti, farcita con la groviera e fritta! In alternativa, potete realizzare delle minifrittelle e servirle come antipasto.

    ItalianaVera Lazio, Italia

    Ingredienti
    Quantità: 18 frittelle

    • 400ml di latte
    • 100g di farina di mais bramata
    • 170g di formaggio groviera
    • farina per infarinare
    • 1 uovo
    • pangrattato per impanare
    • olio per friggere
    • sale q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 1ora  ›  Tempo aggiuntivo:30minuti riposo  ›  Pronta in:1ora40minuti 

    1. Portare a bollore il latte, aggiungere la polenta a pioggia e cuocerla per 40 minuti, mescolando di tanto in tanto e più di frequente verso la fine della cottura. La polenta sarà pronta quando comincerà a staccarsi dai bordi della pentola.
    2. Non appena la polenta sarà pronta, versarla su una spianatoia, livellarla con il bordo di un cucchiaio di legno e creare uno strato di 2cm circa. Lasciarla raffreddare completamente per almeno 30 minuti.
    3. Con un tagliabiscotti o con un bicchiere tagliare la polenta in tanti cerchi (36circa) di ugual grandezza in un numero pari. Affettare il formaggio in 18 cerchetti di un diametro leggermente inferiore a quello della polenta.
    4. Posizionare ciascuna fetta formaggio tra due fette di polenta e premere bene. Passare il "paninetto" nella farina, quindi intingerlo nell'uovo e impanarlo nel pangrattato.
    5. Riscaldare l'olio e friggere le frittelle di polenta da entrambi i lati. Servire calde.

    Una polenta perfetta

    Scopri tutti i segreti per una polenta perfetta nell'articolo della nostra Scuola di Cucina.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta