Tartufi al rum e mandorle

    Tartufi al rum e mandorle

    3persone l'hanno salvata
    1ora20minuti


    7 persone hanno provato questa ricetta

    Ecco la ricetta dei miei tartufi al rum, ricchi e molto cioccolatosi, con l'aggiunta anche della farina di mandorle. Sbizzarritevi nella decorazione finale: non solo cacao ma anche cioccolato bianco o granella di mandorle.

    Ingredienti
    Quantità: 24 tartufi

    • 200g di cioccolato fondente
    • 2 cucchiai di rum
    • 60g di burro morbido
    • 2 cucchiai di panna
    • 30g di farina di mandorle (mandorle tritate finissime)
    • 30g di zucchero a velo
    • 30g di cacao in polvere

    Preparazione
    Preparazione: 55minuti  ›  Cottura: 10minuti  ›  Tempo aggiuntivo:15minuti raffreddamento  ›  Pronta in:1ora20minuti 

    1. Tritare il cioccolato, raccoglierlo in una ciotola e versare il rum.
    2. Riscaldare la ciotola a bagnomaria su fuoco basso, finché il cioccolato si sarà sciolto, mescolando con una spatola. Ritirare dal fuoco e aggiungere il burro, mescolando con una frusta in modo che si amalgami bene.
    3. Aggiungere la panna, la farina di mandorle e lo zucchero a velo. Mescolare bene, lasciar raffreddare, quindi riporre in frigo per 15 minuti o finché il composto diverrà compatto.
    4. Inumidirsi le mani e creare delle palline di cioccolato. Rotolarle nel cacao setacciato e adagiarle su un piatto da portata foderato con della carta oleata.
    5. Riporre i tartufi in frigo fino al momento di servirli. Si conservano bene in un contenitore a chiusura ermetica fino a 10 giorni.

    Variante:

    Sosituite il rum con del liquore Cointreau e aggiungete delle scorzette di arancia.

    Farina di mandorle fatta in casa

    Più economica e genuina di quella del supermercato: preparate in casa la vostra farina di mandorle utilizzando delle mandorle intere seguendo questa ricetta.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta