Cappone al tartufo nero

    Cappone al tartufo nero

    Aggiungi al ricettario
    3ore30minuti


    4 persone hanno provato questa ricetta

    Questo cappone al tartufo nero è un piatto ricercato e saporito, ideale per il pranzo di Natale o la cena di Capodanno. Il cappone è insaporito con lamelle di tartufo, prima bollito e poi cotto in forno. Lo porto in tavola con un contorno di verdure.

    Ingredienti
    Porzioni: 8 

    • 1 cappone pulito di circa 3kg
    • 1 vasetto (15g circa) di tartufo nero in salamoia
    • 3l di brodo di pollo
    • 60g di burro
    • 10 carote
    • 10 piccole rape
    • 3 porri
    • 100ml di vino bianco
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 3ore  ›  Pronta in:3ore30minuti 

    1. Condire con sale e pepe l'interno e l'esterno del cappone. Scolare il tartufo dalla salamoia e tenerla da parte. Tagliare il tartufo a lamelle sottilissime e distribuirle sul cappone, passando una mano tra la pelle e la carne del volatile.
    2. Portare a bollore il brodo di pollo. Immergerci il cappone e cuocerlo per 30 minuti. Nel frattempo, riscaldare il forno a 230°C.
    3. Trascorsi i 30 minuti, scolare il cappone e tenere da parte il brodo. Distribuire il burro sulle cosce e sul petto e quindi trasferirlo su una teglia da arrosto. Bagnare con un mestolo di brodo e infornare per altri 30 minuti. Quindi, abbassare il forno a 170°C e cuocere per un'altra ora e mezza. Spegnere il fuoco e lasciar riposare la carne per 20 minuti nel forno spento.
    4. Mentre il cappone cuoce, preparare le verdure: pelare le carote e le rape e tagliarle a cubetti. Pulire i porri e affettarli in rondelle da 3cm. Raccogliere le verdure in un pentolino, coprirle con il brodo in cui è stato cotto il cappone, portare a bollore e cuocere per 20 minuti a fuoco medio. Una volta pronte, tenerle al caldo nel loro stesso brodo.
    5. Tagliare a pezzi il cappone e sistemarlo in un piatto da portata. Scolare le verdure e sistemarle tutte intorno. Coprire e tenere al caldo.
    6. Recuperare il liquido di cottura del cappone, eliminare il grasso in superficie, unire del vino bianco e con un cucchiaio di legno grattare il fondo della teglia per recuperare i succhi. Aggiungere anche 250ml di brodo e portare su fuoco medio-alto. Cuocere finché il succo si sarà ridotto della metà circa. Quindi unire anche la salamoia del tartufo, aggiustare di sale e pepe e versare il tutto in una salsiera. Servire il cappone accompagnato dalla salsa al tartufo.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta