Polenta al ragù di cinghiale

    Polenta al ragù di cinghiale

    Aggiungi al ricettario
    14ore15minuti


    5 persone hanno provato questa ricetta

    La polenta con il ragù di cinghiale è un piatto saporito e corposo, tipico della Toscana e dell'Umbria. La carne è marinata una notte intera e poi cotta per due ore a ragù insieme ai porcini. E' servita su un letto di polenta aromatizzata al rosmarino e insaporita da qualche fiocco di ricotta.

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 450g di carne di cinghiale per spezzatini, ripulita del grasso e tagliata in tocchetti
    • 2 cipolle
    • 1 stecca di cannella
    • 250ml di vino rosso fermo
    • 15 bacche di ginepro appena schiacciate
    • 4 foglie di alloro
    • 4 spicchi d'aglio affettati finemente
    • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
    • 1 carota tritata
    • 1 gambo di sedano tritato
    • 1 lattina da 400g di pomodori pelati
    • 1 cucchiaio di aceto balsamico
    • 300ml di brodo di carne
    • 10g di porcini secchi puliti del terriccio
    • qualche rametto di rosmarino, salvia, origano e prezzemolo
    • sale e pepe q.b.
    • Per la polenta
    • 300g di polenta istantanea
    • 100g di ricotta
    • 1 cucchiaio di rosmarino tritato

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 2ore  ›  Tempo aggiuntivo:12ore marinatura  ›  Pronta in:14ore15minuti 

    1. Raccogliere la carne di cinghiale in una ciotola e aggiungere 1 cipolla tritata, la stecca di cannella, le bacche di ginepro, l'alloro, l'aglio e il pepe. Innaffiare il tutto con il vino, quindi coprire e lasciare marinare in frigo per almeno una notte e fino a 2 giorni.
    2. Rimuovere la carne dalla marinata e asciugarla con della carta da cucina. Filtrare la marinata e tenerla da parte. Affettare la cipolla restante.
    3. Riscaldare l'olio in una casseruola capiente e rosolare la carne finché sarà dorata da tutti i lati. Unire la cipolla affettata, la carota e il sedano e cuocere per 3-4 minuti o finché le verdure si saranno appena ammorbidite.
    4. Unire la marinata alla casseruola con la carne, i pelati schiacciati, l'aceto, il brodo, i funghi e gli aromi. Aggiustare di sale e pepe. Portare a bollore, quindi abbassare la fiamma, coprire e lasciar cuocere per 2 ore circa o finché la carne sarà tenera. Ritirare dal fuoco e tenere il caldo finché si prepara la polenta.
    5. Cuocere la polenta seguendo le istruzioni contenute sulla confezione. Mentre è ancora sul fuoco, unire la ricotta e insaporirla con il rosmarino, mescolando sempre finché il formaggio si sarà incorporato.
    6. Distribuire la polenta in 4 piatti e adagiare affianco un mestolo o due di ragù di cinghiale. Servire immediatamente.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta