Salame di cioccolato alle mandorle e cognac

    Salame di cioccolato alle mandorle e cognac

    (0)
    Aggiungi al ricettario
    8ore30minuti


    Facci sapere se hai provato questa ricetta!

    Ecco la ricetta di un salame di cioccolato un po' diverso dal solito, realizzato con del latte condensato e insaporito da mandorle e cognac. Se avete necessità di servirlo presto, riponetelo in freezer invece che in frigo per qualche ora.

    Ingredienti
    Quantità: 3 salami

    • 90g di uva sultanina
    • 4 cucchiai di cognac
    • 400g di biscotti secchi
    • 150g di mandorle spellate
    • 375g di burro fuso
    • 200g di cacao in polvere
    • 1 lattina (397g) di latte condensato
    • zucchero a velo per decorare

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Tempo aggiuntivo:8ore raffreddamento  ›  Pronta in:8ore30minuti 

    1. Ammollare l'uvetta in 2 cucchiai di cognac per 10 minuti.
    2. In una ciotola capiente unire i biscotti ridotti a pezzettini (ma non tritati), le mandorle spezzettate, il burro, il cacao, il resto del cognac e il latte condensato. Unire anche l'uvetta ammollata e mescolare bene. L'impasto sarà molto duro e non semplice da lavorare: la maniera migliore per maneggiarlo è utilizzare le mani nude. Lavorarlo per qualche minuto fino a formare un panetto morbido e compatto.
    3. Tagliare 2 fogli di pellicola da cucina e stenderli uno sull'altro su una superficie di lavoro. Adagiare al centro 1/3 dell'impasto e formare un cilindro largo circa 5-7cm. Arrotolare la pellicola intorno al cilindro in modo da farla aderire bene, chiudere a caramella i lati e rimboccarli sotto.
    4. Ripetere la stessa operazione con i restanti 2 pezzi di impasto. Riporre il tutto in frigo per una notte.
    5. Quando sarà il momento di servire il salame di cioccolato, spolverizzarlo con dello zucchero a velo e servire.
    Tutte le 12 ricette

    Lette di recente

    Recensioni e stelle assegnate
    Media delle stelle in tutti i Paesi:
    (0)

    Questa ricetta non ha ancora recensioni in italiano ma puoi leggere le recensioni in altre lingue dai nostri siti internazionali.

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta