Orecchiette con ragù di involtini

    Orecchiette con ragù di involtini

    3persone l'hanno salvata
    1ora20minuti


    5 persone hanno provato questa ricetta

    Le orecchiette al ragù sono il piatto tipico della domenica in molte famiglie pugliesi. Il sugo è realizzato con degli involtini di vitello tenerissimi che si servono poi come secondo piatto. Delizioso anche con delle orecchiette integrali, che esaltano ancora di più il sapore del ragù.

    Ingredienti
    Porzioni: 5 

    • Per gli involtini
    • 400g di carne di vitello per involtini tagliata sottilissima (circa 10-15 involtini)
    • 1/2 cipolla tritata
    • 50g di parmigiano o pecorino in scaglie
    • 1 ciuffetto di prezzemolo tritato sottilissimo
    • Per il ragù
    • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 1/2 cipolla tritata
    • 1 costa di sedano tritata
    • 1 carota tritata
    • 1 bicchiere di vino bianco
    • 800g di polpa o passata di pomodoro
    • 1 pugnetto di sale
    • 2 cucchiaini di zucchero (facoltativi)
    • Altri ingredienti
    • 500g di orecchiette fresche
    • 5 cucchiai di parmigiano per condire

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 50minuti  ›  Pronta in:1ora20minuti 

      Preparare gli involtini per il ragù

    1. Farcire ciascuna strisciolina con 1/2 cucchiaino scarso di trito di cipolla, prezzemolo e parmigiano o pecorino. Arrotolarli e chiuderli con uno stecchino.
    2. Preparare il ragù:

    3. In una casseruola capiente rosolare il trito di cipolla, carota e sedano con l'olio a fuoco medio, facendo ben attenzione che non si bruci. Adagiare gli involtini preparati e lasciar colorare la carne da tutti i lati. Quindi sfumare con il vino bianco e quando sarà evaporato versare la passata di pomodoro. Salare, unire i 2 cucchiaini di zucchero per eliminare l'acidità, portare a leggero bollore e quindi cuocere a fuoco basso per 45-50 minuti. Man mano che la cottura procede, si formerà sulla superficie una sorta di "rete" composta dall'olio e dai succhi di cottura.
    4. Cuocere e servire la pasta:

    5. Nel frattempo, lessare le orecchiette in abbondante acqua salata finché saranno al dente.
    6. Scolare le orecchiette, versarle in una ciotola capiente e condirle con il ragù di involtini. Servire la pasta con una spolverata di parmigiano. Gli involtini possono essere serviti insieme alla pasta o come secondo piatto.

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    Beatrice
    0

    Buonissime! Come le faceva mia mamma. Provate oggi per la prima volta, le ho cotte 30 minuti nella pentola a pressione per fare prima e poi 10 minuti senza coperchio per far restringere un po' il sugo. Primo e secondo, ottime! - 20 dic 2015

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta