Minestra di riso e indivia

    Minestra di riso e indivia

    1persona l'ha salvata
    1ora


    9 persone hanno provato questa ricetta

    Questo è un ottimo piatto autunnale: una buona e fumante minestra con riso e indivia. L'indivia riccia è caratterizzata dal sapore amarognolo, ma una volta cotta si ingentilisce e ci dona un sapore delicato e unico nel suo genere. Una zuppa semplice da preparare che con un giro di buon olio a crudo e un po' di formaggio fa la sua riscaldando il cuore e le membra!

    lacucinadinadia Lazio, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 1 grossa pianta di insalata tipo indivia riccia
    • 1 spicchio di aglio
    • 1 costa di sedano
    • 1 piccola carota
    • 160g di riso originario
    • 1,5l di brodo vegetale
    • Parmigiano Reggiano™ grattugiato
    • olio extra vergine d'oliva q.b.
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Pronta in:1ora 

    1. Sfogliate, sminuzzate e lavate l’insalata; lasciatela in acqua fino al momento dell‘utilizzo.
    2. Pulite gli odori.
    3. Scaldate il brodo.
    4. In una pentola capiente mettete a scaldare 4 cucchiai di olio, aggiungete l’aglio con sedano e carota tritati e fate appassire a fuoco vivace.
    5. Aggiungete l’insalata senza sgrondarla troppo dell’acqua di vegetazione. Salate leggermente e coprite. Lasciate cuocere a fuoco medio finché l’indivia non si sarà appassita completamente, quindi aggiungete metà del brodo e lasciate cuocere a fuoco medio per 15 minuti.
    6. Unite ora il resto del brodo e appena prenderà bollore unite il riso e fate cuocere per il tempo necessario (12/15 minuti).
    7. A metà cottura aggiustate di sale e di pepe.
    8. Servite a porzione con una spolverata di Parmigiano Reggiano™.

    Consigli

    Questo è uno di quei piatti che sono più buoni se "riposati". Preparatela con almeno mezz'ora di anticipo, o addirittura mangiatela il giorno successivo!

    Leggi questa ricetta sul mio blog

    La Cucina di Nadia

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    fabbar43
    1

    Quella che faceva mia nonna, e che mi manda ai matti, nella preparazione del soffritto face rosolare anche una o più salsicce sminuzzate. Aumenta l'.....entropia, ma ne vale la pena. Buon appetito. - 29 ott 2015

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta