Tiramisù con pandoro

    Tiramisù con pandoro

    2persone l'hanno salvata
    2ore30minuti


    6 persone hanno provato questa ricetta

    Pandoro avanzato? Utilizzatelo come base per un sempre delizioso tiramisù. Naturalmente potete aggiungere liquore, rum o limoncello, per una versione alcolica. Attenti, però, perché il pandoro ne assorbirà in quantità!

    alemarsi Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 1/kg di pandoro avanzato
    • 4 uova
    • 4 cucchiai di zucchero
    • 500g di mascarpone a temperatura ambiente
    • 1 pizzico di sale
    • 200ml di caffè espresso allungato con poca acqua
    • cacao per spolverare

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Tempo aggiuntivo:2ore raffreddamento  ›  Pronta in:2ore30minuti 

    1. Scegliere una teglia rettangolare da 20X30cm e tagliare la panettone in fette della lunghezza della teglia. Le fette dovranno avere uno spessore di 2cm. In genere 3 fette dovrebbero essere sufficienti a comporre uno strato di tiramisù.
    2. Rompere le uova e separarle. Sbattere i tuorli con lo zucchero fino a creare una crema gonfia e soffice. Aggiungere il mascarpone e continuare a sbattere con le fruste finché sarà completamente amalgamato.
    3. Lavare e asciugare bene le fruste. Montare a neve gli albumi con 1 pizzico di sale. Quindi, con una spatola di silicone, inglobarli al composto di tuorli e mascarpone, con un movimento delicato dal basso verso l'alto. Il risultato sarà una crema gonfia e liscia.
    4. Bagnare le fette di pandoro nel caffè e adagiarle man mano nella teglia fino a formare un primo strato. Coprire con la crema al mascarpone e, se lo si gradisce, anche una spolverata di cacao. Procedere allo stesso modo con un secondo e terzo strato. Per ultimo, spolverare il cacao.
    5. Riporre in frigo a raffreddare per almeno 2 ore o fino al momento di servire.

    Consumare entro 24 ore

    Poiché contiene le uova crude, il tiramisù va consumato prima possibile, certamente non oltre 24 ore.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta