Tagliatelle fatte in casa con rosmarino e salvia

    Tagliatelle fatte in casa con rosmarino e salvia

    3persone l'hanno salvata
    2ore3minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Questa ricetta è una variante delle classiche tagliatelle all'uovo che qui sono insaporite da salvia e rosmarino. Ben si abbinano ad un sugo di carne, come un ragù di vitello o di agnello, o in alternativa anche ad un ragù di funghi. Le quantità sono per 8 porzioni.

    ItalianaVera Lazio, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 8 

    • 400g di farina tipo 00
    • 4 uova
    • 1 cucchiaino di sale
    • gli aghi di 1 rametto di rosmarino fesco
    • 4-5 foglie di salvia fresca

    Preparazione
    Preparazione: 1ora  ›  Cottura: 3minuti  ›  Tempo aggiuntivo:1ora riposo  ›  Pronta in:2ore3minuti 

    1. Riunite in un tritatutto gli aghi di rosmarino e la salvia e tritateli finamente. Dovranno diventare quasi una polvere. In totale, dovrete avere circa 1 cucchiaino di erbe in polvere.
    2. Disponete la farina a fontana su una spianatoia. Fate un buco al centro e versateci le uova, il sale e il cucchiaino di erbe. Con la forchetta sbattete delicatamente le uova e mescolatele alle erbe, quindi inglobate il tutto alla farina prendendola con la forchetta dai lati della fontana. Quando le uova saranno state assorbite, procedete a lavorare la pasta con le mani creando un panetto compatto. Continuate a impastare per almeno 8-10 minuti, fino a creare una massa liscia e morbida.
    3. Avvolgete il panetto in della pellicola da cucina e lasciatelo riposare per 1 ora in un luogo fresco e asciutto (ma non nel frigo).
    4. Quindi, dividete la massa in 10 pezzi e prelevate un pezzo alla volta, avendo cura di coprire con la pellicola da cucina quella che non si usa. Passate il panetto di pasta nella macchina per la pasta, progressivamente attraverso i diversi livelli di spessore, passando la pasta 2 volte circa.
    5. Fate passare la sfoglia attraverso la trafila della tagliatella della vostra macchina della pasta. Se non ne disponete, spolverate la sfoglia con della farina, quindi arrotolatela delicatamente senza stringerla troppo e con un coltello affilato tagliate tante striscioline da 7-10mm di spessore. Srotolatele immediatamente e disponetele su un canovaccio pulito ad asciugare fino al momento di cuocerle.
    6. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata cui avrete aggiunto 1 cucchiaio di olio. La cottura richiederà 3 minuti circa. Scolatele al dente e conditele con il vostro sugo preferito.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta