Risotto alla purea di zucca

    Risotto alla purea di zucca

    2persone l'hanno salvata
    1ora


    2 persone hanno provato questa ricetta

    Trovo la zucca molto difficile da affettare e sbucciare, quindi preferisco cuocerla in forno e dunque utilizzarla in questo risotto alla zucca saporitissimo. Inoltre, in questo modo, ho una scorta di zucca già pronta da poter utilizzare in tante altre ricette.

    tea Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 1 zucca intera da 1 kg circa
    • 2 cucchiai di burro + 1 per la mantecatura finale
    • 2 cipollotti affettati finemente
    • 1/2 bicchiere di vino bianco
    • 1l di brodo vegetale
    • 350g di riso Arborio, Carnaroli o Vialone Nano
    • 1 mazzetto di rosmarino
    • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato

    Preparazione
    Preparazione: 40minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Pronta in:1ora 

    1. Riscaldare il forno a 200°C. Tagliare a metà a zucca, svuotarla di semi e filamenti e adagiarla su una placca da forno, con la parte tagliata in sotto. Coprire con un foglio di carta stagnola e infornare per 30-40 minuti. Spegnere il forno quando, perforandola con un coltello, la zucca risulterà morbida. Sfornare la zucca, eliminare la carta stagnola e lasciar intiepidire qualche minuto. Quindi, con un cucchiaio prelevare la polpa e tenerla da parte. Scartare le bucce.
    2. Preparare il risotto: riscaldare il brodo in un pentolino. In una padella larga unire burro e scalogno e soffriggere per qualche minuto. Quindi unire il riso crudo, tostarlo per un paio di minuti e quando avrà assorbito gran parte del burro, versare il vino. Alzare leggermente la fiamma, sfumare, dunque riportare su fiamma media e aggiungere il brodo, 1 mestolo alla volta. Impostare un timer su 18 minuti e proseguire la cottura, versando il mestolo successivo di brodo solo quando il primo si sarà assorbito.
    3. Quando mancheranno 5 minuti alla fine della cottura del riso, aggiungere alla padella la polpa di zucca precedentemente preparata. Unire anche il mazzetto di rosmarino intero. Proseguire la cottura con il brodo fino allo scadere dei 18 minuti.
    4. Assaggiare il riso per accertarsi che sia cotto, quindi spegnere il fuoco, prelevare il mazzetto di rosmarino e mantecare con 1 cucchiaio di burro e il parmigiano. Lasciar riposare qualche minuto, quindi servire.

    Polpa di zucca

    Quasi certamente non avrete bisogno di tutta la polpa di zucca. Conservatela in un contenitore ermetico in frigo o in freezer e utilizzatela successivamente per zuppe, muffins o come ripieno dei tortelli.

    A proposito di risotto

    Scopri tutti i segreti per un risotto perfetto nell'articolo della nostra Scuola di Cucina.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta