Pizza veloce ai fiori di zucca

    Pizza veloce ai fiori di zucca

    7persone l'hanno salvata
    30minuti


    34 persone hanno provato questa ricetta

    Indubbiamente il fiore di zucca fritto e magari ripieno, specialità della cucina romana, è il più amato per il gusto e odiato per le calorie... Questa versione veloce di pizza ai fiori di zucca è un'alternativa convincente: è più sbrigativa e meno impegnativa per chi la prepara e gustosa e rassicurante per chi la mangerà!

    lacucinadinadia Lazio, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 150g di farina 00
    • 200ml di acqua minerale freddissima
    • 8 fiori di zucca belli grandi
    • 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva + quello necessario a ungere la teglia
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Pronta in:30minuti 

    1. Accendete il forno a 200°C ventilato.
    2. In una ciotola preparate una pastella con la farina setacciata, l'acqua minerale, 2 cucchiai di olio extra vergine, 2 pizzichi di sale e una macinata di pepe. Battete bene con una frusta a mano o elettrica e lasciate riposare 5 minuti.
    3. Liberate i fiori del pistillo centrale, apriteli e passateli velocemente, uno alla volta, sotto un getto di acqua fredda. Asciugateli posandoli sulla carta assorbente da cucina.
    4. Rivestite di carta forno una teglia bassa e ungetela con abbondate olio extra vergine. Passate il primo fiore nella pastella tenendolo con la punta delle dita, fatelo impregnare di pastella su ambo i lati quindi poggiatelo nella teglia. Continuate allo stesso modo con gli altri fiori allineandoli vicini vicini.
    5. Salate leggermente, passate un filo di olio e.v.o. sulla superficie e infornate per 15/20 minuti finché la "pizza" non si sarà dorata e risulterà croccante.

    Consigli

    Provate anche la variante con fettine sottili di patate o di zucchine, al posto dei fiori. Sempre veloce, sempre croccante!

    Leggi questa ricetta sul mio blog

    LaCucinadiNadia

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta