Teglia di patate e cozze

    6 ore 10 minuti

    Le patate e cozze di zia Dette, come mi chiamano i miei nipoti, sono tra i piatti simbolo della nostra grande famiglia. Li preparo ogni estate per le tante cene in famiglia che organizzo a casa nostra per riunire zii, nipoti e pronipoti, alcuni dei quali vengono da molto lontano. La ricetta tipica pugliese prevede anche l'aggiunta di riso, ma questa ricetta che ho ereditato dalle mani d'oro di mia mamma, è ancora più saporita. Chiedete ai miei nipoti se non ci credete!


    6 persone hanno provato questa ricetta

    Ingredienti
    Porzioni: 8 

    • 1,5kg di patate a pasta gialla
    • 1,5kg di cozze già sgusciate per metà o 3kg di cozze intere + il loro liquido
    • 3 cipolle bianche medie
    • 10 pomodori San Marzano
    • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
    • olio extra vergine di oliva q.b.
    • pangrattato q.b.
    • sale q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Tempo aggiuntivo:5ore riposo  ›  Pronta in:6ore10minuti 

    1. Se avete delle cozze intere e non già sgusciate per metà, cominciate con aprirle. Eliminate una delle due valve e riservate quella con il frutto. Raccogliete il liquido delle cozze, filtratelo e tenetelo da parte.
    2. Pelate le patate e sciacquatele velocemente sotto l'acqua fredda per eliminare l'amido in eccesso. Asciugatele e tagliatele a fettine sottili da 1/2cm circa. Tagliate le cipolle a rondelle sottili e anche i pomodori a fettine.
    3. In una ciotola capiente raccogliete le patate e le cipolle e conditele con olio, sale e prezzemolo abbondante.
    4. In una teglia larga (meglio se di allumino o coccio) adatta alla cottura sul fuoco, vesate un po' d'olio sul fondo e cospargere con una manciata di pangrattato. Quindi componete la teglia con un primo strato di patate e cipolle che serviranno a "foderare" il fondo. Adagiate, dunque, uno strato di cozze con il guscio rivolto verso il basso, uno strato di pomodori a rondelle e condite con olio e una manciata di pangrattato. Distribuite un secondo strato di patate e cipolle e poi ancora cozze e pomodori conditi con olio e pangrattato. Finite con uno strato di cipolle e patate e una manciata di pangrattato.
    5. Versate nella teglia il liquido delle cozze filtrato e riempitela con dell'acqua fino a metà. Coprite con della carta stagnola in modo che sia ben sigillata e cuocete su fuoco medio per 30-40 minuti. Durante la cottura scrollate la teglia di tanto in tanto senza aprire il sigillo di carta stagnola.
    6. Terminata la cottura spegnete il fuoco e lasciate riposare per 4-5 ore a temperatura ambiente. Al momento di servire, cospargete con altro pangrattato e infilate la teglia nel forno per qualche minuto con il solo grill accesso. La teglia non va servita calda ma solo leggermente tiepida.

    Lette di recente

    Recensioni e stelle assegnate
    Media delle stelle in tutti i Paesi:
    (0)

    Recensioni in Italiano: (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta