Sassanelli pugliesi

    Sassanelli pugliesi

    3persone l'hanno salvata
    30minuti


    17 persone hanno provato questa ricetta

    I sassanelli pugliesi sono dei dolcetti tipici della celebrazione dei morti e di tutto il periodo Natalizio che si apre da quella settimana in poi. Sono a base di vincotto, mandole, cacao e spezie. Una vera bontà!

    Lombardia, Italia

    Ingredienti
    Quantità: 1 ,5kg di sassanelli circa

    • 1kg di farina
    • 300ml di vincotto o q.b. per impastare
    • 200g di mandorle
    • la buccia di 2 limoni
    • 300g di zucchero
    • 200g di olio di oliva
    • 50g di cacao
    • 2 bustine di vanillina o 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
    • 1 bustina (20g) di ammoniaca per dolci
    • 1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
    • 1 cucchiaino di cannella

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 10minuti  ›  Pronta in:30minuti 

    1. Innanzitutto tostare le mandorle: distribuirle su una placca da forno e infornarle a 150°C per 15 minuti circa. Quindi sfornare, lasciarle raffreddare leggermente e sminuzzarle con un tritatutto o un mixer.
    2. Distribuire la farina su un piano di lavoro e impastarla con metà del vincotto, così da formare un impasto appiccicoso e piuttosto umido. Unire quindi le mandorle, la buccia di limone, il cacao, zucchero e olio, continuando a impastare mentre si aggiungono i nuovi ingredienti.
    3. Riscaldare il vincotto rimasto e scioglierci l'ammonica. Mescolare bene e aggiungerla all'impasto, insieme a cannella e chiodi di garofano. Lavorare il tutto per qualche minuto (l'impasto sarà ancora piuttosto morbido) quindi creare delle piccole polpettine allungate che rassomiglieranno appunto a dei sassetti.
    4. Riscaldare il forno a 200° C, trasferire i sassanelli su una placca con della carta forno e cuocerli per circa 10 minuti. Servirli a fine pasto con il caffè o per una merenda pomeridiana.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta