Lonza di maiale al forno con salsa alla senape

    Lonza di maiale al forno con salsa alla senape

    4persone l'hanno salvata
    2ore15minuti


    125 persone hanno provato questa ricetta

    Erbe, senape, vino bianco e yogurt creano una saporita e profumata salsa per insaporire questo arrosto di maiale. Ideale per un pranzo delle feste o per una domenica speciale.

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 1,4kg di lonza di maiale intera
    • 3 spicchi di aglio tritato finissimo
    • 1 cipolla rossa tagliata tritata
    • 15g di prezzemolo tritato
    • 3 cucchiai di senape
    • 5 cucchiai di vino bianco
    • 4 cucchiai di yogurt bianco
    • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 2 cucchiaini di sale
    • 1 cucchiaino di pepe nero macinato fresco
    • 1/2 cucchiaino di peperoncino
    • 1/2 cucchiaino di origano
    • 1/2 cucchiaino di basilico secco
    • 1/2 cucchiaino di timo secco
    • 1,5 dadi di brodo di pollo sbriciolati
    • 3 cucchiai di succo di limone fresco

    Preparazione
    Preparazione: 25minuti  ›  Cottura: 1ora30minuti  ›  Tempo aggiuntivo:20minuti riposo  ›  Pronta in:2ore15minuti 

    1. Riscaldare il forno a 180°C.
    2. In una ciotola mescolare tutti gli ingredienti: aglio, cipolla, prezzemolo, peperoncino, unire le erbe origano, basilico e timo. Emulsionare con senape, vino, yogurt, olio e succo di limone. Quindi sciogliere bene nel composto il dado sbriciolato e aggiustare di pepe e sale (se necessario).
    3. Posizionare la carne in una teglia da arrosti e ricoprirla con la salsa preparata. Coprire con un foglio di carta stagnola l'intera teglia e cuocere per 90 minuti circa. Se avete un termometro per la carne, la temperatura interna deve raggiungere i 70°C.
    4. Ritirare la carne dal forno, posizionarla su un tagliere e lasciarla riposare per 20 minuti, ancora avvolta nel foglio di carta stagnola. Raccogliere la salsa depositata dalla carne in una ciotola.
    5. Trascorsi i 20 minuti, affettare la carne e servirla insieme alla salsa di accompagnamento.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta