Involtini di vitello con funghi

    Involtini di vitello con funghi

    2persone l'hanno salvata
    30minuti


    3 persone hanno provato questa ricetta

    Questi involtini di carne di vitello, anche chiamati braciole in alcune regioni d'Italia, compongono un veloce e saporito secondo piatto. Serviti su un letto di funghi, come in questo caso, rappresentano un secondo con contorno ottimo per l'autunno!

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 4 involtini di vitello già farcite e pronte
    • 500g di funghi Champignon affettati
    • 1 cipolla tagliata sottile
    • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Pronta in:30minuti 

    1. In una padella riscaldare 1 cucchiaio di olio e cuocere le braciole di vitello, girando spesso in modo che si cuociano da tutti i lati. La carne dovrà cuocere all'incirca per 1/2 ora.
    2. In un'altra padella, riscaldare l'olio e cuocere la cipolla su fuoco basso per circa 5 minuti. Aggiungere quindi i funghi affettati e cuocere per altri 20 minuti, girando di tanto in tanto, finché saranno teneri e si sarà assorbita l'acqua di vegetazione.
    3. Servire le braciole sul letto di funghi.

    Per preparare gli involtini

    Potete farcire le fettine di vitello come meglio preferite prima di arrotolarle e chiuderle con uno stecchino: prosciutto, formaggio, mozzarella o anche solo un misto di cipolla e carota grattugiata, sale e pepe. L'importante è battere bene la carne prima di utilizzarla, in modo che le fettine siano sottilissime e tenere.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta