Tagliatelle al tartufo

    Tagliatelle al tartufo

    1persona l'ha salvata
    20minuti


    4 persone hanno provato questa ricetta

    L'errore più grande che si possa fare preparando un piatto con il tartufo è quello di renderlo troppo elaborato o di coprirlo con altri sapori. Queste tagliatelle al tartufo si preparano giusto nel tempo di cottura della pasta. E non vanno assolutamente condite con il parmigiano!

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 50g di tartufo nero fresco
    • 250g di tagliatelle all'uovo
    • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • 1 spicchio d'aglio intero
    • 1 filetto di acciuga

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 10minuti  ›  Pronta in:20minuti 

    1. Lavare bene il tartufo sotto l'acqua corrente fredda e spazzolarlo per eliminare i residui di terra.
    2. Portare a bollore abbondante acqua per la pasta. Cuocere le tagliatelle al dente. Nel frattempo, preparare il condimento.
    3. In una pentola riscaldare l'olio con l'aglio e il filetto d'acciuga. Cuocere per qualche minuto mescolando con un cucchiaio di legno in modo da sminuzzare bene l'acciuga.
    4. Aggiungere alla padella qualche grattugiata di tartufo in modo da profumare l'olio. Quindi, spegnere la fiamma.
    5. Scolare la pasta e tenere da parte qualche mestolo di acqua di cottura. Trasferirla nella padella con olio e filetto di acciuga e saltare velocemente, aggiungendo l'acqua di cottura necessaria a emulsionarla.
    6. Eliminare lo spicchio d'aglio e trasferire la pasta in una ciotola da portata. Grattugiare sopra il restante tartufo e mescolare bene. Servire.

    Come conservare il tartufo

    Il tartufo si secca velocemente, quindi se non lo utilizzate all'istante grattugiatelo, riponetelo in un vasetto di vetro e copritelo con dell'olio extravergine di oliva. Riponetelo in frigo o in freezer fino al momento di utilizzarlo.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta