Melanzane ripiene tradizionali

    Melanzane ripiene tradizionali

    10persone l'hanno salvata
    1ora


    69 persone hanno provato questa ricetta

    Le melanzane ripiene sono un piatto unico tradizionale del sud Italia. Sostanziose e saporite sono anche ideali per chi è vegetariano. Per un tocco raffinato, cuocetele in pirofile monoporzione e decoratele con delle foglioline di basilico prima di servirle.

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 2 melanzane medie (500g circa)
    • 2 cucchiai di olio d'oliva
    • 1 cipolla affettata fine
    • 3 spicchi d'aglio tritati
    • 6 ciuffetti di prezzemolo tritati
    • 75g di pangrattato
    • 60g di emmentaler, parmigiano o groviera grattugiato
    • 2 cucchiai di olive nere affettate
    • 1 cucchiaio di capperi
    • il succo di 1 limone
    • 1 cucchiaio di basilico fresco tritato
    • 1 pizzico di peperoncino in polvere
    • 1 cucchiaino di sale
    • 1 cucchiaino di pepe
    • Per la copertura
    • 3 pomodori grandi
    • 25g di parmigiano, emmentaler o groviera grattugiato
    • 4 cucchiai di olio di oliva

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Pronta in:1ora 

    1. Tagliare le melanzane a metà nel senso della lunghezza e svuotarle della polpa fino a lasciare una buccia spessa 1cm circa. Sminuzzare la polpa.
    2. Riscaldare 2 cucchiai di olio con aglio e cipolla. Aggiungere le melanzane e il prezzemolo e cuocere finché saranno tenere. Trasferirle in una ciotola capiente e unire il pangrattato, il formaggio grattugiato, olive, capperi e succo di limone. Condire con basilico, peperoncino, sale e pepe. Riempire con questo composto le bucce di melanzane.
    3. Riscaldare il forno a 180°C.
    4. Affettare i pomodori in 4 orizzontalmente. Distribuire 3 fette su ciascuna metà di melanzana, spolverare con il formaggio e spruzzare con l'olio. Allineare le melanzane in una teglia o in 4 piccole pirofile monoporzione.
    5. Infornare e cuocere per 30 minuti o fino a quando si formerà una crosticina dorata.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta