Tortino di verdure e feta

    Tortino di verdure e feta

    2persone l'hanno salvata
    1ora5minuti


    7 persone hanno provato questa ricetta

    Ecco la ricetta di un tortino di verdure classico, a base di funghi, zucchine, peperoni e spinaci. E' insaporito da ricotta e feta greca, ma se avete a disposizione del caprino andrà benissimo ugualmente. Utilizzate le verdure che preferite o aggiungete anche della pancetta per una versione non vegetariana: questa è una ricetta che si presta a moltissime varianti.

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
    • 100g di funghi puliti e affettati
    • 170g di zucchine affettate
    • 150g di peperoni a cubetti
    • 1 cipolla affettata fine
    • 1 spicchio d'aglio tritato
    • 450g di ricotta
    • 4-5 uova
    • 200g di spinaci scongelati e ben strizzati
    • 125g di formaggio feta sbriciolata
    • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
    • 1,5 cucchiai di timo fresco tritato
    • sale e pepe q.b.
    • 2 pomodori medi senza semi e ridotti in cubetti

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 45minuti  ›  Pronta in:1ora5minuti 

    1. Rivestire il fondo di una teglia da forno con della carta stagnola e tenerla da parte.
    2. Riscaldare l'olio in una padella e saltare funghi, zucchine, peperoni, cipolla e aglio finché saranno teneri. Eliminare l'eventuale liquido di vegetazione.
    3. Riscaldare il forno a 180°C.
    4. In una ciotola capiente mescolare le uova con la ricotta. Unire la feta e gli spinaci, quindi incorporare anche le verdure saltate in padella. Salare, pepare e condire con prezzemolo e timo.
    5. Versare il composto nella teglia e cuocere in forno per 40-45 minuti o finché i lati saranno leggermente dorati. Per controllare la cottura utilizzare la lama di un coltello: infilarla al centro del tortino, se ne viene fuori pulita, allora è pronto.
    6. Lasciare raffreddare il tortino per una decina di minuti. Quindi, rimuoverlo dalla teglia e servirlo accompagnato da una dadolata di pomodori sopra o al lato.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta