Tagliatelle con funghi e asparagi

    Tagliatelle con funghi e asparagi

    15persone l'hanno salvata
    25minuti


    41 persone hanno provato questa ricetta

    Per queste tagliatelle con funghi e asparagi assicuratevi di avere a disposizione gli asparagi sottili, che potranno cuocere in pochi minuti. Le verdure, infatti, sono cotte velocemente in padella così da preservarne tutto il sapore. Ideale in primavera, nella brevissima stagione degli asparagi teneri.

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
    • 2 spicchi d'aglio schiacciati
    • 1 mazzetto di asparagi sottili
    • 200g di funghi champignon affettati
    • 1 bicchiere di vino bianco
    • 1/2kg di tagliatelle
    • 5 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 10minuti  ›  Pronta in:25minuti 

    1. Affettate gli asparagi, eliminando la parte finale più dura e tagliandoli a tocchetti. Tenete da parte le punte più delicate.
    2. Riscaldate l'olio in una padella capiente che conterrà successivamente anche la pasta. Rosolate l'alglio e aggiungete gli asparagi. Cuocete per 5 minuti a fuoco medio, quindi aggiungete anche i funghi. Mescolate per far insaporire, versate il vino e lasciate sfumare. Cuocete per altri 5 minuti, aggiungendo le punte degli asparagi tenute da parte solo negli utimi 2 minuti finali.
    3. Lessate la pasta al dente tenendo da parte un paio di cucchiai di acqua di cottura. Eliminate l'aglio dalla padella dove avete cotto le verdure e quindi versateci la pasta. Saltate tutto insieme velocemente, aggiungendo un filo d'olio crudo e l'acqua della pasta se fosse troppo secco.
    4. Distribuite nei piatti e servite accompagnato dal parmigiano.

    Pulire e cucinare gli asparagi

    Scopri tutti i segreti per cucinare gli asparagi e i nostri consigli per pulirli e conservarli al meglio nell'articolo della Scuola di Cucina.

    Lette di recente

    Recensioni (2)

    RobertaMandreoli
    4

    - - 05 nov 2014

    AndreaCocco
    4

    che buona - 18 feb 2014

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta