Scones all'uvetta e noci

    Scones all'uvetta e noci

    5persone l'hanno salvata
    35minuti


    3 persone hanno provato questa ricetta

    Gli scones sono dei dolcetti americani a metà tra biscotti e paninetti dolci. Alti e soffici, sono ideali da gustare con il tè o il caffè sia per colazione che per merenda.

    alemarsi Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Quantità: 16 scones

    • 375g di farina
    • 70g di zucchero
    • 2,5 cucchiaini di lievito per dolci
    • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
    • la punta di 1 cucchiaino di cannella (facoltativo)
    • 1 pizzico di sale
    • 160g di burro freddo
    • 125ml di yogurt bianco
    • 100g di uvetta
    • 100g di noci

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 15minuti  ›  Pronta in:35minuti 

    1. Riporre il burro in freezer per una decina di minuti prima di cominciare a preparare gli scones. In questo modo diverrà ben compatto e potrà essere tagliato "a scaglie".
    2. In una ciotola mescolare tutti gli ingredienti in polvere: farina, zucchero, lievito, bicarbonato e sale. Con la lama spessa della grattugia, tagliare a scaglie il burro freddo di frigo e aggiungerlo agli ingredienti secchi. Lavorare velocemente con le mani fino a creare delle grosse briciole.
    3. Aggiungere al composto anche lo yogurt, le noci e l'uvetta fatta rinvenire in poca acqua tiepida.
    4. Riscaldare il forno a 200°C. Dividere l'impasto in 2 palline, e adagiarle su una placca da forno. Appiattire leggermente ciascuna pallina a formare un disco e quindi tagliare ciascun disco in 8 spicchi. Infornare gli scones e cuocerli per 12-15 minuti o finché saranno alti, soffici e leggermente dorati.
    5. Lasciar raffreddare prima di servire. Conservare in un barattolo ermetico per un paio di giorni o congelare e riscaldare per qualche secondo nel microonde al momento di gustarli.

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    EleonoraAquilino
    0

    Buonissimi! Siccome non avevo le noci, li ho fatti con uvetta e cioccolato bianco...uno tira l'altro! - 23 nov 2014

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta