Sorbetto alle fragole e liquore di Cassis

    Sorbetto alle fragole e liquore di Cassis

    Aggiungi al ricettario
    2ore20minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Questo sorbetto alle fragole è aromatizzato dalla crème de Cassis, un liquore dolce francese, che si sposa benissimo con le fragole. Non ha bisogno di una macchina del gelato ed è dunque facilissimo da realizzare.

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 500g di fragole mature
    • 4 cucchiai di liquore di Cassis (Crème de Cassis)
    • 500ml di vino bianco secco
    • 2 albumi
    • Per decorare
    • 4 belle fragole grandi
    • 4 cucchiai di liquore di Cassis (Crème de Cassis)

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Tempo aggiuntivo:2ore congelamento  ›  Pronta in:2ore20minuti 

    1. Lavare le fragole, eliminare il picciolo e affettarle grossolanamente. Trasferirle in un frullatore insieme al liquore di Cassis, il vino bianco e lo zucchero, per ottenere una crema liscia.
    2. Passare in un colino la crema ottenuta, così da eliminare eventuali grumi.
    3. Trasferire la purea in una contenitore con coperchio e riporre in frigo per almeno 2 ore, fino a quando i cristalli del ghiaccio si formeranno tutto intorno ai bordi del contenitore.
    4. Prelevare il composto, versarlo in una ciotola e mescolarlo energicamente con una forchetta.
    5. Montare gli albumi e aggiungerli al composto. Mescolare bene e riporre nuovamente in freezer per altre 3-4 ore o finché il sobetto si sarà indurito.
    6. Distribuire il sorbetto in coppette da gelato, accompagnato da 1 cucchiaio di liquore di Cassis e decorato con 1 fragola fresca.

    Consigli

    1) Questo sorbetto può essere preparato con anticipo. L'importante è ritirarlo dal freezer 30 minuti prima di servirlo e trasferirlo nel frigo, cosicché possa scongelarsi gradualmente. 2) Una volta pronto il sorbetto avrà una consistenza cremosa ma non troppo liquida, né troppo solida. Se, come in questo caso, il sorbetto contiene alcool, non diverrà solido come un sorbetto con sola acqua, visto che il punto di congelamento dell'alcool è più basso di quello dell'acqua.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta