Capone (lampuga) fritto su letto di cous cous e verdure speziate

    Capone (lampuga) fritto su letto di cous cous e verdure speziate

    2persone l'hanno salvata
    14ore


    1 persona ha provato questa ricetta

    Nella tradizione gastronomica siciliana la "contaminazione" con ingredienti e profumi di altre culture è usuale. La Sicilia, per la sua posizione geografica, il clima e la valenza strategica è stata, dall'alba dei tempi, dominata da molti popoli. Alcuni, come gli Arabi, che hanno attuato la dominazione più lunga, hanno arricchito l'Isola e in particolare la città di Palermo, con opere d'arte uniche al mondo e tradizioni culinarie ricchissime. La cucina tunisina è da noi diffusissima, anche perchè parte delle nostre radici sono nordafricane e la loro cucina è fantastica, profumata, speziata. Il cous cous ne è solo un esempio.

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • Per la zuppa di ceci
    • 250g di ceci crudi
    • 1 carota a pezzetti
    • 1 costa di sedano a pezzetti
    • 1 cipolla a pezzetti
    • 2 carote intere
    • 2 patate sbucciate
    • 2 foglie d'alloro
    • 1 rametto di rosmarino
    • 2 foglie di salvia

    • 1 capone\lampuga di circa 1\2 kg
    • farina per infarinare il pesce
    • 250g di cous cous precotto
    • 1 cucchiaino di mix di spezie "Berberé" (peperoncino, zenzero, chiodo di garofano, coriandolo, pimento) o, in alternativa, zafferano e cumino
    • 1\2 cucchiaino di peperoncino macinato
    • 3 peperoni
    • 1 cipolla
    • 250g di zucca rossa a cubetti
    • 1 spicchio d'aglio
    • olio d'oliva q.b.
    • sale q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 1ora30minuti  ›  Tempo aggiuntivo:12ore ammollo  ›  Pronta in:14ore 

      Preparare la zuppa di ceci

    1. Tenere i ceci a bagno in una ciotola con abbondante acqua fredda per almeno 12 ore.
    2. Trascorso il tempo necessario unire a freddo, in una pentola capiente ceci, sedano, carota, cipolla, alloro, rosmarino e salvia e coprire d'acqua. Lasciare cuocere sino a che diventano teneri. A metà cottura aggiustare di sale. A questo punto aggiungere 2 patate pelate, 2 carote e fare cuocere a fuoco bassissimo, con il coperchio. Se necessario aggiungere acqua calda e mettere da parte.
    3. Infarinare il pesce e friggerlo in olio d'oliva a fuoco bassissimo rivoltandolo spesso, con molta delicatezza. Mettere da parte.
    4. Cuocere il cous cous seguendo le indicazioni sulla scatola. A fine cottura aggiungere il peperoncino e il mix di spezie Berbere e mettere da parte.
    5. Trifolare leggermente 200g di zucca rossa a cubetti con poco aglio e olio d'oliva e mettere da parte.
    6. Cuocere i peperoni a listerelle con una cipolla leggermente rosolata in abbondante olio d'oliva e mettere da parte.
    7. Assemblare tutte le preparazioni in un capace piatto da portata: versare il cous cous nel piatto; adagiare il pesce fritto intero; disporre le verdure secondo il proprio gusto
    8. Servire accompagnato da una ciotola di brodo vegetale della zuppa di ceci e da una bottiglia ghiacciata di vino bianco.

    Per chi ha poco tempo

    Se non avete il tempo di fare la zuppa di ceci, potete comprare quelli già lessati e metterli in pentola con acqua, sedano, carote e cipolla, facendoli cuocere per mezz'ora.

    Leggi questa ricetta sul mio blog

    Leggi questa e altre ricette sul mio blog

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta