Torta delle rose (tradizionale mantovana)

    Torta delle rose (tradizionale mantovana)

    8persone l'hanno salvata
    9ore


    91 persone hanno provato questa ricetta

    Per la festa della mamma una torta della tradizione che somiglia a un mazzo di rose e che non vi stancherete di gustare anche in tutte le altre occasioni!

    Lombardia, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 8 

    • Per l'impasto
    • 350g di farina
    • 1 cubetto di lievito di birra
    • 150g di latte
    • 3 tuorli d'uovo
    • 20g di zucchero
    • 1 bustina di vanillina
    • 30g di olio vegetale (mais o girasole)
    • 1 pizzico di sale
    • Per la farcitura
    • 150g di zucchero
    • 150g di burro
    • 1 bustina di vanillina

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Tempo aggiuntivo:8ore lievitazione  ›  Pronta in:9ore 

    1. Fate un primo impasto con 120g di farina e il lievito sciolto nel latte tiepido: otterrete un impasto molto morbido che farete lievitare per 20-30 minuti.
    2. Unite all'impasto lievitato i tuorli battuti con lo zucchero e la vanillina, l'olio e il sale, aggiungendo la farina restante e ottenendo un impasto che terrete sempre piuttosto morbido e farete lievitare al riparo dalle correnti d'aria per 6 ore almeno.
    3. Nel frattempo, battete il burro e lo zucchero con la vanillina per ottenere una crema spumosa.
    4. Quando sarà trascorso il tempo di lievitazione, stendete l'impasto lievitato ad uno spessore di 1cm massimo, spalmatevi sopra la crema di zucchero e burro e arrotolate.
    5. Tagliate il rotolo così ottenuto in pezzi alti circa 7-8cm che "chiuderete" da un lato per evitare che il burro fuoriesca in cottura, schiacciandolo leggermente. Disponete i pezzi ottenuti in una teglia col fondo coperto da carta forno. Lasciate attorno a ciascun rotolino uno spazio di circa 1 dito, e lasciate lievitare ancora altre 1-2 ore. I rotoli si apriranno e accosteranno tra loro formando la torta delle rose.
    6. Cuocete nel forno preriscaldato a 150-160°C per circa 40 minuti, eventualmente coprendo con un foglio di carta alluminio per evitare di bruciare le "corolle".

    Consigli

    Se volete rendere la torta più "adulta", potete sciogliere un pò di zucchero in una miscela di acqua e rum e con questa "siringare" la torta tutto intorno alla base. Un'alternativa è glassare la superficie superiore delle rose spennellandovi un composto di acqua e gelatina di albicocche, precedentemente intiepidito.

    Lette di recente

    Recensioni (2)

    SabrinaPeterlini
    4

    se fosse ancora un po' più soffice sarebbe da 5 stelle! Ma magari è la mia lievitazione che non è eccellente... comunque tutti mi hanno fatto i complimenti !!! - 27 mag 2015

    AlessandraBo
    2

    Ho provato a farla ieri, la torta è uscita buona come sofficità e gusto della pasta ma esageratamente dolce e affogata nel burro! Io ho usato 3/4 di bustina di lievito di birra e ho fatto lievitare l 'impasto tutta la notte. La mattina era lievitatissimo e pronto da stendere. Ho preparato 120 g di burro e 150 di zucchero come crema da spalmare, ho pizzicato e chiuso tutti i fondi delle rose e fatto lievitare un altra ora e mezza ma già dopo 10 minuti di cottura il burro era tutto sciolto e a spasso per la teglia. Personalmente credo che basti meno della metà di burro e 100 di zucchero. La prossima volta proverò burro e marmellata. - 24 gen 2016

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta