Peperoni ripieni di tonno, olive e capperi

    Peperoni ripieni di tonno, olive e capperi

    Foto della ricetta: Peperoni ripieni di tonno, olive e capperi
    3

    Peperoni ripieni di tonno, olive e capperi

    (7)
    1ora5minuti


    383 persone hanno provato questa ricetta

    Questa ricetta dei peperoni ripieni di tonno, olive e capperi è un mio cavallo di battaglia: la preparo, infatti, spesso quando ho amici a cena ed è sempre un successone. La servo come contorno sostanzioso, ma in realtà sarebbe tranquillamente un piatto unico. Questi peperoni sono ottimi anche riscaldati il giorno dopo.

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 4 peperoni gialli o rossi grandi
    • 2 scatolette da 80g di tonno sott'olio sgocciolato
    • 2 uova
    • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • 1 cucchiaio di pangrattato
    • 1 cucchiaio di olive nere
    • 1 cucchiaio di capperi
    • sale e pepe q.b.
    • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 45minuti  ›  Pronta in:1ora5minuti 

    1. Riscaldare il forno a 180°C.
    2. Lavare e asciugare i peperoni. Rimuovere il picciolo e, lasciandoli interi, pulirli internamente eliminando semi e filamenti.
    3. Nella tazza di un frullatore da cucina unire tutti gli ingredienti cominciando dal tonno e proseguendo con uova, parmigiano, pangrattato, olive e capperi. Salare e pepare e aggiungere anche il prezzemolo. Azionare il frullatore per un minuto o ad intermittenza, fino ad amalgamare bene gli ingredienti, senza tuttavia rendere il composto troppo morbido o, peggio, liquido.
    4. Farcire i peperoni fino ad esaurimento del ripieno e adagiarli in una pirofila da forno abbastanza stretta ed alta, dove possano mantenersi dritti senza rovesciarsi.
    5. Infornare e cuocere per 45-50 minuti o finché i peperoni saranno piuttosto raggrinziti e anche un po' bruciacchiati, segno che sono cotti. Servire accompagnati da del pane tostato o dei crostini.

    Eliminare la buccia dei peperoni

    Al momento di consumare i peperoni ripieni sarà necessario eliminare la pelle esterna, che sarà dura e bruciacchiata e dunque non edibile. Questa verrà via facilmente, servendosi di una forchetta o anche a mani nude come una pellicina.

    Tutte le 12 ricette

    Lette di recente

    Recensioni e stelle assegnate
    Media delle stelle in tutti i Paesi:
    (7)

    Recensioni in Italiano: (6)

    ChiarinaCavaliere
    43

    Eccellente ricetta!  -  23 lug 2014

    MariucciaIelpo
    21

    credo che proverò questa ricetta ..sembra interessante grazie  -  27 set 2014

    Beatrice
    1

    Buonissimi! Provati oggi, ricetta perfetta!  -  08 giu 2016

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta